Il braccio violento della legge

Gene Hackman in una scena del film Il braccio violento della legge

Il braccio violento della legge è un film poliziesco del 1971 diretto da William Friedkin e scritto da Ernest Tidyman che vede tra gli interpretati Gene Hackman, Roy Scheider e Fernando Rey. Il film si basa sul libro-inchiesta di Robin Moore, che racconta la vera storia di due agenti della narcotici di New York che indagano su una grossa spedizione di droga proveniente dalla Francia. Il film è celebre per le sue scene di azione, in particolare l’inseguimento automobilistico tra l’investigatore Jimmy “Papà” Doyle, interpretato da Gene Hackman e il killer francese, e per il suo stile realistico e crudo.

Il braccio violento della legge, alla 44esima edizione degli Academy Awards, ha ottenuto otto nomination e ne ha vinte cinque come miglior film, miglior attore (Hackman), miglior regista, miglior montaggio e migliore sceneggiatura adattata. Il film, inoltre, ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica, vincendo cinque premi Oscar, tra cui miglior film, miglior regia e miglior attore protagonista, e tre Golden Globe. Il film, considerato uno dei capolavori del genere, nel 2005 è stato selezionato per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti in quanto “culturalmente, storicamente o esteticamente significativo“.

Trama

Il film si apre a Marsiglia, dove Pierre Nicoli, un sicario al soldo del boss della droga Alain Charnier, uccide un poliziotto in borghese. A Brooklyn, i detective della narcotici Jimmy “Popeye” Doyle e Buddy “Cloudy” Russo seguono le mosse di un piccolo spacciatore, sperando di risalire al suo fornitore di eroina. In un bar, notano Sal Boca, un uomo che ostenta una vita lussuosa e che frequenta dei mafiosi implicati nel traffico di droga. I due detective decidono di pedinarlo e scoprono che Sal è in affari con Joel Weinstock, un finanziatore del narcotraffico.

Un informatore rivela a Popeye e Cloudy che è in arrivo una grossa partita di eroina, gestita da un misterioso trafficante francese, Alain Charnier. I detective ottengono il permesso di mettere sotto controllo i telefoni di Sal e di sua moglie Angie e ricevono il supporto degli agenti federali Mulderig e Klein.

Alain Charnier riesce a sfuggire ai federali grazie all’aiuto dei suoi complici americani, del killer francese Pierre Nicoli e del famoso attore televisivo Henry Deveraux, che ha portato con sé la sua auto, una Lincoln, segretamente caricata di eroina. A Doyle e Russo viene tolto il caso, per non essere riusciti a catturare Charnier.

I due, però, non si danno per vinti e, come due veri eroi, vogliono fare giustizia.
Questa scelta li porterà verso una resa dei conti a dir poco catastrofica.

Facebook
Twitter
La locandina del film Il braccio violento della legge

Titolo Originale

The French Connection

Titolo ITALIANO

Il braccio violento della legge

Anno

1971

Canale

nessun valore

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

07/10/1971

Data di Uscita Italiana

18/02/1972

Genere

Poliziesco

Produttore

Philip D’Antoni, G. David Schine

Casa di Produzione e/o Distribuzione

20th Century Fox

Regista

William Friedkin

Attori Protagonisti

Gene Hackman, Fernando Rey, Roy Scheider, Tony Lo Bianco, Marcel Bozzuffi

Sceneggiatore

Ernest Tidyman

Durata

104

Voto IMDB

7.7

Premi

Academy Awards
Academy Awards