Che pasticcio, Bridget Jones!

Che pasticcio, Bridget Jones | CiakClub.it

Che pasticcio, Bridget Jones! è una commedia romantica del 2004, sequel del film Il diario di Bridget Jones. La pellicola è diretta da Beeban Kidron e vede un ritorno del cast al completo del suo prequel, con la new entry di Jacinda Barrett. Ritroviamo quindi Renée Zellweger, Colin Firth e Hugh Grant nei loro ruoli.

La pellicola è basata sul romanzo omonimo di Helen Fielding, anche se presenta numerosi cambiamenti rispetto alla storia originale. Nel 2005, Zellweger ha ottenuto la nomination ai Golden Globes come miglior attrice protagonista in un film commedia o musicale. Nello stesso anno, Che pasticcio, Bridget Jones! viene candidato agli Empire Awards come miglior film britannico. Il film al box office globale ha incassato più di 260 milioni di dollari. Tr i brani presenti nella colonna sonora figurano You’re the First, the Last, My Everything di Barry White e Crazy in Love di Beyoncé e Jay Z.

Trama

Bridget Jones è finalmente uscita dalla singletudine. Marc Darcy, avvocato snob ma dal cuore gentile è follemente innamorato di lei e la loro relazione prosegue a gonfie vele. Tutto procede per il meglio, il rapporto con i genitori, il lavoro. Il capo di Bridget le ha confermato una rubrica tutta sua per l’emittente televisivo, dal momento che i suoi servizi sono apprezzati dai telespettatori.

A rompere l’idillio, torna Daniel Cleaver. Ex capo di Bridget con il quale ha avuto una relazione. Dopo la scoperta del tradimento da parte di lui, Bridget lo lascia e cambia lavoro. Ma la vecchia fiamma torna a fare capolino dal passato. Bridget, che sa di avere ancora un debole per Daniel, cerca di rifiutare la sua corte e di concentrarsi sulla relazione con Marc.

Nel frattempo viene però a sapere che il suo fidanzato è stato spesso visto accompagnato da Rebecca, una giovane ed avvenente collega. Bridget sospetta che Marc abbia una relazione con lei, dal momento che sarebbe la donna perfetta per lui. Alta, magra, bella, intelligente e di classe. I dubbi e le insicurezze di Bridget vengono poi alimentati dagli impegni mondani a cui prende parte insieme a Marc, che non fanno altro che evidenziare la distanza tra i loro due mondi.

Bridget accetta così la proposta di Cleaver e vola in Thailandia per girare un documentario insieme a lui. Bridget sta quindi per cadere nella sua trappola, ma avrà un ravvedimento finale quando si renderà conto che lui non è cambiato per nulla. Un inconveniente in aeroporto la costringerà a prolungare la sua permanenza, ma arriverà in suo soccorso il cavalier Marc darcy.

Facebook
Twitter
Che pasticcio, Bridget Jones poster

Titolo Originale

Bridget Jones: The Edge of Reason

Titolo ITALIANO

Che pasticcio, Bridget Jones!

Anno

2004

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Regno Unito

Data di Uscita Originale

03/11/2004

Data di Uscita Italiana

07/01/2005

Genere

Commedia

Produttore

Tim Bevan, Jonathan Cavendish, Eric Fellner, Liza Chasin, Debra Hayward

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Universal Pictures

Regista

Beeban Kidron

Attori Protagonisti

Renée Zellweger, Colin Firth, Hugh Grant, Gemma Jones, Jim Broadbent, Jacinda Barrett, Sally Phillips, Shirley Henderson, James Callis, Celia Imrie, James Faulkner

Sceneggiatore

Helen Fielding, Andrew Davies, Richard Curtis, Adam Brooks

Durata

103

Voto IMDB

6.0

Premi

Golden Globes
Golden Globes