C’era una volta in America

C'era una volta in America | CiakClub.it

C’era una volta in America è il terzo capitolo della trilogia del tempo, dopo C’era una volta il West (1968) e Giù la testa (1971). Diretto anch’esso dal regista Sergio Leone, il film esce nel 1984 con una durata di 139 minuti negli Stati Uniti, 229 nella versione diffusa a livello internazionale. Ha ricevuto due candidature ai Golden Globe (Migliore regia e Migliore colonna sonora) e vinto due Premi BAFTA, ai Migliori costumi e alla colonna sonora, realizzata dal maestro Ennio Morricone.

Molti hanno descritto C’era una volta in America come “un’autentica lezione di cinema”, nonostante il successo commerciale al momento dell’uscita non fu da record. Il film viene pensato dal regista dopo aver letto il romanzo The Hoods di Harry Grey, un ex gangster diventato collaboratore della polizia. I due si incontrarono anche in un bar di Manhattan e, per realizzare C’era una volta in America, Leone rifiutò un’offerta dalla Paramount di dirigere Il Padrino.

Trama

Il film si apre con una scena dell’anno 1933: un uomo chiamato Noodles (De Niro) è all’interno di una fumeria di oppio, drogato, e legge dal giornale la notizia della morte dei tre gangster: Patrick Goldberg (Hayden), Philip Stein (Forsythe) e Maximilian Bercovicz (Woods) – quest’ultimo bruciato in modo violento. Noodles sfugge agli uomini che lo stavano cercando e abbandona la città di Manhattan.

Il primo dei grandi flashback, strutturali in tutto il film, mostra i tre gangster della notizia e Noodles essere amici, soprattutto quest’ultimo e Max. Contrabbandano liquore, commettono piccoli crimini per un boss della zona, conoscono le prostitute.

Nel 1930 Noodles viene rilasciato dal carcere, dopo che per una questione sentimentale aveva sparato a Bugsy uccidendolo. Si riunisce alla banda, ormai esperta di contrabbando nell’epoca del proibizionismo. Con la sua abrogazione, i 4 gangster perdono il loro campo d’azione e nel 1933 avviene ciò che si era appreso nel prologo: Max, Patsy e Cockeye sono uccisi dalla polizia e Noodles coi sensi di colpa si isola a fumare. Dopo la fuga, Noodles si stabilisce a Buffalo con uno pseudonimo.

L’uomo, sempre innamorato di Deborah (McGovern), dopo molti anni la ritrova ma gli rivela di essere l’amante del senatore Bailey e lo invita ad una festa nella villa di lui. Quando Noodles incontra Bailey, scopre un segreto che gli sconvolge la vita e avvolge nel mistero l’intero significato del film.

Facebook
Twitter
C'era una volta in America poster

Titolo Originale

C’era una volta in America

Titolo ITALIANO

C’era una volta in America

Anno

1984

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Italia

Data di Uscita Originale

28/09/1984

Data di Uscita Italiana

28/09/1984

Genere

Gangster Movie

Produttore

Arnon Milchan, Claudio Mancini

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Titanus

Regista

Sergio Leone

Attori Protagonisti

Robert De Niro, James Woods, Elizabeth McGovern, Treat Williams, Tuesday Weld, Burt Young, Joe Pesci, Danny Aiello, William Forsythe, James Hayden, Darlanne Fluegel, Larry Rapp

Sceneggiatore

Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Enrico Medioli, Franco Arcalli, Franco Ferrini, Sergio Leone

Durata

229

Voto IMDB

8.3

Premi

BAFTA
BAFTA