Al vertice della tensione

Ben Affleck e Morgan Freeman nel poster del film Al vertice della tensione

Al vertice della tensione è un film di azione e spionaggio statunitense. La pellicola è del 2002 ed è stata diretta da Phil Alden Robinson. Si ispira al romanzo di Tom Clancy Paura senza limite che ha per protagonista Jack Ryan. La vita dell’analista della CIA ha occupato buona parte della carriera di Clancy e dei suoi romani che ne hanno seguito drammi e avventure sino alla sua proclamazione come Presidente degli Stati Uniti.

Al vertice della tensione è la quarta pellicola dedicata al personaggio, qui interpretato da Ben Affleck. Nelle sue precedenti apparizioni sullo schermo, aveva avuto il volto di Alec Baldwin in Caccia a Ottobre Rosso e poi di Harrison Ford in Giochi di Potere e Sotto il segno del pericolo. Le riprese hanno preso il via nel febbraio del 2001, tra Montreal e l’Ontario.

Trama

Il miliardario austriaco Richard Dressler, esponente di un gruppo di idee neonaziste, riesce a mettere le mani su un ordigno nucleare andato disperso nel 1973, durante il conflitto del Kippur. Dressler acquista quindi la bomba inesplosa, che fino a quel momento era rimasta nascosta nel deserto, e la affida a 3 scienziati russi perchè la rendano nuovamente attiva.

Il suo obiettivo è quello di alterare gli equilibri tra le potenze di Russia e Stati Uniti, scatenando un conflitto nucleare che avrebbe condotto alla caduta di entrambe. A quel punto, lui e i suoi seguaci avrebbero potuto occupare il posto di leadership mondiale rimasto vacante. Tensioni politiche, nel mentre, sono già in pieno sviluppo a seguito della morte del Presidente russo allora in carica, al quale è succeduto, Nemerov.

Entra a questo punto in gioco Jack Ryan, un analista della CIA. L’uomo infatti, in passato, aveva steso rapporti proprio su Nemerov e una sua opinione sarebbe quindi stata utile per conoscere più a fondo che tipo d’uomo fosse il nuovo Presidente russo. L’incontro tra i due non tarderà ad arrivare. Durante la sua visita in Russia, a seguito del suo capo Cabot, Ryan notificherà l’assenza di tre tecnici nucleari.

Di ritorno dalla missione, Ryan si reca alla cena annuale alla Casa Bianca. Qui tutti i presenti, Presidente USA compreso, vengono informati di un attacco chimico in Cecenia. Ryan sembra l’unico ad esitare sull’attribuire la paternità dell’attacco a Nemerov. Poco dopo il Presidente russo si dichiara responsabile dell’accaduto, per evitare che il mondo pensi che il controllo delle sue forze armate gli stia sfuggendo di mano. Ryan viene quindi inviato insieme ad un altro agente sulle tracce dei tre scienziati. Giunti in Ucraina trovano però i tre senza vita e nessuna traccia della bomba che ha già raggiunto gli Stati Uniti. Jack Ryan dovrà tornare in volata a casa per prevenire l’esplosione e riferire ciò che ha scoperto prima che sia troppo tardi.

Facebook
Twitter
Ben Affleck e Morgan Freeman nella locandina del film Al vertice della tensione

Titolo Originale

The Sum of All Fears

Titolo ITALIANO

Al vertice della tensione

Anno

2002

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

31/05/2002

Data di Uscita Italiana

30/08/2002

Genere

Spionaggio

Produttore

Mace Neufeld, Tom Clancy, Stratton Leopold

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Paramount

Regista

Phil Alden Robinson

Attori Protagonisti

Ben Affleck, Morgan Freeman, James Cromwell, Philip Baker Hall, Alan Bates, Ciarán Hinds, Lisa Gay Hamilton, Ken Jenkins, Liev Schreiber, Bruce McGill, Colm Feore, Bridget Moynahan, Ron Rifkin, Michael Byrne, Jamie Harrold, Josef Sommer, John Beasley

Sceneggiatore

Paul Attanasio, Daniel Pyne

Durata

124

Voto IMDB

6.4