58 minuti per morire – Die Harder

58 minuti per morire - Die Harder | CiakClub.it

58 minuti per morire – Die Harder è un film del 1990, diretto dal regista statunitense Renny Harlin. La pellicola è il seguito di Trappola di cristallo, primo lungometraggio della fortunata saga con protagonista Bruce Willis nei panni dell’integerrimo e cazzuto agente di polizia newyorkese John McClane. Scritto da Steven E. de Souza e Doug Richardson, il film ha sede questa volta a New York, e vede l’eroe protagonista impegnato nello sventare un’azione terroristica nell’aeroporto di Washington-Dulles, dove sta aspettando la moglie.

Oltre al citato Willis, nel film prodotto da 20th Century Fox troviamo Bruce Willis, Bonnie Bedelia nei panni della moglie del protagonista, Holly, William Atherton nei panni del fastidioso giornalista Richard Thornburg, Reginald VelJohnson, il “nostro” Franco Nero nel ruolo del pericolosissimo Ramon Esperanza e William Sadler. La pellicola ha ricevuto ottime recensioni da parte della critica ed è stata un vero e proprio trionfo di pubblico, guadagnando oltre 240 milioni dalla sua distribuzione cinematografica.

Trama

Vigilia di Natale. Aeroporto di New York. Il tenente John McClane sta aspettando l’aereo della moglie, in arrivo da Los Angeles per passare le vacanze con il marito, di stanza nella Grande Mela. Mentre è in attesa, a McClane sembra di vedere due persone losche, le insegue e ha con loro uno scontro a fuoco, durante il quale uno dei due viene eliminato.

Inizialmente scambiato per un criminale, McClane viene poi liberato. Nel frattempo però, alcuni terroristi, con lo scopo di liberare il pericoloso e corrotto generale Ramon Esperanza, prendono il controllo dell’aeroporto, bloccando gli aerei che si appropinquavano all’aeroporto, tra cui quello della moglie di McClane. L’agente tenta di fermarli, ma i suoi alleati vengono eliminati e i terroristi fanno precipitare uno degli aerei in volo come rappresaglia, pieno di passeggeri.

Sull’aereo della moglie di McClane, Holly, il panico inizia ad imperare, vista la scarsità di carburante. Questo non impedisce ad un giornalista di tentare lo scoop, catturando il momento di panico. Il suo servizio crea il panico sia all’interno dell’aereo che tra le persone a terra, con l’intervento della moglie di John e delle hostess che permettono di fermare il delirio del giornalista.

Nel frattempo, con una squadra sopraggiunta, John tenta di fermare definitivamente i criminali, con i quali ha ormai un conto aperto. Avvicinatosi pian piano al luogo in cui si trovano i nemici, McClane riesce ad eliminarne alcuni, per poi proseguire la sua azione dando fuoco al velivolo sul quale il gruppo di terroristi si è imbarcato. Con l’esplosione dell’aereo, l’uomo elimina in una volta sola i criminali. Finita la missione, può finalmente riabbracciare la moglie, dopo un’altra vigilia di Natale avventurosa.

Facebook
Twitter
58 minuti per morire - Die Harder poster

Titolo Originale

Die Hard 2

Titolo ITALIANO

58 minuti per morire – Die Harder

Anno

1990

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

04/07/1990

Data di Uscita Italiana

19/10/1990

Genere

Azione

Produttore

Lawrence Gordon, Joel Silver, Charles Gordon

Casa di Produzione e/o Distribuzione

20th Century Fox

Regista

Renny Harlin

Attori Protagonisti

Bruce Willis, Bonnie Bedelia, William Atherton, Reginald VelJohnson, Franco Nero, William Sadler, John Amos, Dennis Franz, Art Evans, Fred Dalton Thompson, Tom Bower, Sheila McCarthy, Don Harvey, Robert Patrick, Robert Costanzo

Sceneggiatore

Steven E. de Souza, Doug Richardson

Durata

124

Voto IMDB

7.1