I film di Bud Spencer e Terence Hill sono in arrivo a gennaio su Disney+

I film diventati negli anni cult del celebre duo composto da Bud Spencer e Terence Hill arriveranno a gennaio su Disney+.
L’uscita di alcuni dei film del duo era attesa questo mese, tuttavia Disney ha rimandato l’approdo dei film di Bud Spencer e Terence Hill a gennaio, quando usciranno i più importanti film che vedono come protagonista la coppia.

Arriveranno su Disney+ a partire dall’1 gennaio i seguenti film:

-Lo chiamavano Trinità

-Continuavano a chiamarlo Trinità

-Io sto con gli ippopotami

-…più forte ragazzi!

-Poliziotto superpiù

-…altrimenti ci arrabbiamo

Dall’8 gennaio saranno invece presenti nel catalogo altri celebri film del duo:

-Banana Joe

-Chi trova un amico trova un tesoro

-Cane e gatto

-Miami Supercops

-Nati con la camicia

-Non c’è due senza quattro

-Pari e dispari

I film di Bud Spencer e Terence Hill si vanno ad aggiungere a un catalogo, quello di Disney+, sempre più in espansione che, nel corso dei mesi, sta andando consolidandosi.
La celebre coppia ha girato fra anni ’70 e ’80 molti film entrati a pieno titolo nell’immaginario collettivo di generazioni e generazioni di italiani che hanno saputo ammirare le celebri scazzottate del duo.

Nel catalogo di Disney+ entrano non solo i celeberrimi e amatissimi western interpretati dal duo (di cui massima espressione sono Lo chiamavano Trinità e Continuavano a chiamarlo Trinità ), ma anche più pure commedie d’azione come …Altrimenti ci arrabbiamo, Chi trova un amico trova un tesoro e Miami Supercops (diretti rispettivamente da Sergio e Bruno Corbucci).

Nella libreria di Disney+ entreranno anche singoli film che vedono Bud Spencer protagonista come Cane e gatto, Banana Joe e Poliziotto Superpiù.

I film di Bud Spencer e Terence Hill sono da sempre noti anche per la loro freuente messa in onda sui canali televisivi italiani e l’approdo su una piattaforma come Disney+ è sicuramente una grande notizia per i molti fan del duo.

Questa e altre news su CiakClub.it

Facebook
Twitter