Febbre da cavallo, trama e cast dell’iconico film con Gigi Proietti

Febbre da cavallo è un'icona del cinema italiano che deve il suo successo alla grande performance di Gigi Proietti e ai passaggi in TV dove tornerà in onda stasera. Il film racconta di un gruppo di amici con il vizio di scommettere sulle gare dei cavalli e che, proprio per questo motivo, finiranno nei guai con la giustizia. Nel cast troviamo alcuni nomi importanti per la commedia italiana e non solo.
Gigi Proietti nel ruolo di Mandrake in una scena del film Febbre da cavallo

Febbre da cavallo è un film cult appartenente al filone della commedia italiana leggera diretto da Stefano Vanzina e con protagonista Gigi Proietti. Andiamo a vedere la trama e il cast del film in onda stasera alle 21.10 su Rai Movie.

Febbre da cavallo racconta le vicende di Bruno Fioretti detto “Mandrake” (Gigi Proietti) che insieme a  Armando Pellicci, chiamato “Er Pomata”, passano le loro giornate a scommettere sulle gare dei cavalli e perdono regolarmente. 

Gabriella, la compagna di Mandrake, decide di aiutare Bruno suggerendogli di scommettere su un Tris (una particolare gara ippica in cui scommetti su tre cavalli) ma l’uomo non l’ascolta e segue il consiglio dell’amico Armando puntando su un altro cavallo (il favorito della corsa!), perdendo di nuovo la scommessa. Bruno non vuole scatenare la rabbia della sua compagna e le mostra una giocata falsa riempiendola di vane promesse sul loro avvenire. Ma le bugie hanno le gambe corte: riuscirà Mandake a recuperare i soldi persi per mantenere le varie promesse?

Febbre da cavallo conta nel cast una star della commedia italiana: Gigi Proietti, in un ruolo che abbiamo annoverato tra le sue dieci interpretazioni più significative. L’attore interpreta qui un personaggio grottesco e irresponsabile, Mandrake, un giocatore sventurato che passa le giornate all’ippodromo di Roma a scommettere sulle gare dei cavalli.

Adolfo Celi invece è un attore italiano noto a livello internazionale che veste i panni di Serpico, un boss del gioco d’azzardo. Questo uomo possedeva un vero e proprio physique du rôle quando si trattava di interpretare personaggi malvagi: il naso aquilino, il fisico consideranti e gli occhi azzurri penetranti lo hanno reso un’icona del male nel cinema nostrano.

Febbre da cavallo scende in campo anche con Enrico Montesano nel ruolo di Felice, un amico di Mandrake. Questo attore rappresenta un pilastro portante della commedia italiana e ha partecipato al film su Fantozzi Grandi Magazzini con Paolo Villaggio e altre icone comiche italiane.

Enrico Montesano è anche un cantante come lo è stata Catherine Spaak, deceduta qualche anno fa, che nel film interpreta Gabriella, la compagna di Mandrake. L’attrice ha preso parte anche al film Il sorpasso di Dino Risi: un altro cult della commedia italiana, dove ha recitato un’altra star francese che ci ha abbandonati di recente.

Facebook
Twitter