Fear The Walking Dead scalzata da Dead City: si collegheranno?

Fear The Walking Dead, il più famoso spin-off dell’iconica serie, si avvia alla conclusione, e Dead City è pronto a prendere il suo posto: il debutto della nuova serie e il finale di quella storica coincideranno, in una particolare scelta di messa in onda
Fear The Walking Dead scalzata da Dead City: si collegheranno?

Quando una serie cattura il pubblico e diventa particolarmente amata e seguita, è ormai prassi comune che il suo universo narrativo si allarghi, tramite spin-off, prequel o sequel. Nel caso di The Walking Dead, andata in onda dal 2010 al 2022, gli spin-off sono stati ben più d’uno, a partire da Fear The Walking Dead, in onda dal 2015 e giunto alla sua ottava stagione.

E proprio per quanto riguarda quest’ultima, per il 18 giugno, domenica, è atteso il cosiddetto Midseason Finale, ovvero un episodio, collocato a metà stagione, che precede un periodo di pausa della messa in onda. Ed esattamente come i finali di stagione, spesso è ricco di colpi di scena, pathos, e tende a concludersi con un cliffhanger.

Ora, il suddetto Midseason Finale andrà effettivamente in onda su AMC in quella giornata, ma in un orario più tardo, spostato più avanti per far spazio…ad un nuovo spin-off. Quello dedicato ai personaggi di Maggie e Negan, ovvero Dead City. Che ancora non è uscita, ma i produttori già puntano a sviluppare nel corso di molteplici stagioni.

Dead City scalza Fear The Walking Dead

Da Fear The Walking Dead a Dead City: i protagonisti
Da Fear The Walking Dead a Dead City: i protagonisti

L’idea nasce probabilmente con l’intento di far partire con il piede giusto il nuovo spin-off, assicurandosi, con questo spostamento di messa in onda, la visione dei fan in attesa dell’ultimo episodio, almeno per un po’ di tempo, di Fear.

La seconda metà della suddetta ottava – ed ultima – stagione uscirà più avanti nel corso del 2023, probabilmente in autunno. E chiudere questa prima tranche di episodi con l’inizio del nuovo spin-off è senz’altro una buona strategia per continuare a mantenere alto l’hype del pubblico sull’universo di The Walking Dead.

Insomma, Fear The Walking Dead, dopo 8 anni di messa in onda, si prepara a passare il testimone a Dead City nell’apprezzamento e nell’interesse del vastissimo fandom che la serie è riuscita a catalizzare attorno a sé dal 2010 a questa parte. Questa concomitanza, peraltro, ha stuzzicato la curiosità degli spettatori anche per un altro motivo. La serie da sempre gioca con crossover ed incroci con le altre serie, e questo tipo di messa in onda potrebbe suggerire che la strada dell’incontro tra personaggi e narrazioni verrà battuta nuovamente.

Facebook
Twitter