Fallout: in che anno è ambientata la serie? Più in là di tutti i videogiochi!

Dopo Halo e The Last of Us, un altro franchise proveniente dal mondo videoludico sta per diventare una serie tv. Questa volta, però, l’approccio adottato è molto diverso rispetto agli altri. Scorri l’articolo per saperne di più.
Il poster della serie tv Fallout

Fallout sta arrivando su Prime Video. Il mondo dei videogiochi è una fonte inesauribile di idee per i produttori cinematografici e televisivi. Che si tratti di adattare fedelmente le storie avvincenti dei giochi o di trarre ispirazione dai loro universi immaginari, il fascino dei videogiochi è innegabile. Ad oggi, uno dei casi più interessanti è quello della serie tv basata sul celebre videogioco Fallout, che porta sul piccolo schermo il futuro post-apocalittico e retro-futuristico della saga. Una sfida ambiziosa per i creatori della serie, che promettono di regalare emozioni e avventure ai fan del gioco e ai nuovi spettatori.

I videogiochi di Fallout sono ambientati in un futuro post-apocalittico a cavallo tra il XXII e il XXIII secolo, dopo una devastante guerra nucleare tra Stati Uniti e Cina, avvenuta nel 2077, che ha ridotto il mondo in un deserto radioattivo. Ogni gioco ha una storia diversa, ma sono tutti collegati da alcuni elementi comuni, come i rifugi antiatomici costruiti dalla Vault-Tec e la tecnologia retro-futuristica ispirata agli anni cinquanta.

Fallout trasporta lo spettatore in un mondo dove il passato e il futuro si mescolano in una visione distopica. E la serie tv basata sul gioco è un’occasione imperdibile per immergersi in questo universo pericoloso e al contempo affascinante, come ci dimostra il primo trailer, che ci ha mandato fuori di testa.

Interessante è che non si tratterà di una semplice trasposizione di uno dei capitoli del gioco, ma di una storia originale che arricchirà e amplierà la narrazione dei videogiochi, sfruttando le potenzialità di un altro medium. Si tratta quindi di un vero e proprio racconto trans-mediale, che saprà soddisfare soprattutto i fan del gioco e conquistarne di nuovi. Quindi in che anno sarà ambientata rispetto al videogioco?

In un’intervista, Todd Howard, il creatore della saga videoludica, ha rivelato che la serie sarà ambientata 219 anni dopo la guerra nucleare tra Stati Uniti e Cina, ovvero 9 anni dopo gli eventi del videogioco Fallout 4, che si svolge nel 2287. Ci troveremo quindi nel 2296, la data più avanti nel tempo di un qualunque capitolo di Fallout. La più ravvicinata alla guerra, come ben sapranno i videogiocatori invece, è il 2102 nella Virginia di Fallout 76. Si tratta di una scelta coraggiosa e intrigante, che promette di offrire nuovi spunti di riflessione per il mondo di Fallout.

La serie tv Fallout debutterà su Prime Video il 12 aprile 2024. E voi la state aspettando? Se la risposta è si andate a dare un primo sguardo alle prime immagini della serie nel nostro articolo dedicato, e fateci sapere cosa ne pensate.

Facebook
Twitter