Fallout: 10 domande in sospeso dopo il finale della serie

Fallout la serie è da pochissimo arrivata su Prime Video. Chi l’ha già divorata in una giornata di binge-watching sa che le questioni lasciate in sospeso da affrontare nella seconda stagione non sono poche…quindi ecco 10 domande a cui speriamo che la stagione 2 di Fallout risponda!
Ella Purnell in una scena della serie Fallout

Fallout la serie è arrivata da pochissimo su Prime Video e non solo: è arrivata tutta intera, ben otto episodi da circa un’ora l’uno. Chi non ha potuto resistere e se li ha sparati tutti in una giornata di binge-watching matto e disperatissimo si troverà sicuramente in balia delle mille emozioni che lo show riesce a suscitare, ma che anche delle mille domande che solleva l’ultimo episodio.

Alla fine della prima stagione, le questioni lasciate in sospeso da Fallout non sono poche: la seconda stagione, qualora venisse confermata, avrebbe molto a cui rispondere. Ecco qui le principali 10 domande a cui ci aspettiamo una risposta il prima possibile. Ovviamente, da qui in poi SPOILER a on finire per tutta la prima stagione di Fallout.

10. Cosa è successo alla famiglia de Il ghoul?

Nel primo episodio, scopriamo che la ver identità de Il ghoul è Cooper Howard, un ex militare poi divenuto un famoso attore di Los Angeles intorno al 2070, con al fianco un’adorabile figlia di nome Jeney di non più di dieci anni. Dopo 219, lo ritroviamo come ghoul, ovvero quello che diventa un essere umano dopo essere stato esposto a radiazioni nucleari. Buon parte dei ghoul sono mostri assassini, ma non il fu Cooper Howard, grazie all’utilizzo di droghe. E Jeney? E sua moglie? Che fine ha fatto la famiglia de Il ghoul?

Il solo obiettivo del mutante è quello di rintracciare i suoi cari. Sfortunatamente, scoprire che sua moglie Barb sia ancora viva non è una felice sorpresa. La donna lavora infatti per la Vault-Tec e, per giunta, sembra direttamente coinvolta nell’organizzazione della guerra nucleare fatta esplodere per garantire il controllo della compagnia sugli Stati Uniti d’America. Ma sul destino di Jeney ancora nessun indizio. Forse la stagione 2 di Fallout risponderà a questa domanda.

9. Il ghoul e Lucy sono alleati?

Almeno per quanto riguarda la prima stagione, è difficile definire Lucy e Il ghoul come alleati. Certo, hanno imparato a sopportarsi a vicenda, soprattutto grazie alla bontà d’animo spesso mostrata da Lucy nei confronti del mutante, ma da qui a dire che fanno parte della stessa squadra ne passa. Il ghoul sembra interessato a Lucy solo nella misura di poterla sfruttare per i propri interessi personali. Tuttavia, questo potrebbe cambiare nella stagione 2 di Fallout. Entrambi ora sono all’inseguimento di Hank (il cui vero nome si scopre essere Harry), per scoprire di più sui segreti dalla Vault-Tec. Li vedremo più collaborativi nella prossima stagione? Noi ci spieriamo.

8. Cosa è successo a Norm nel Vault 31?

Anche la linea narrativa di Norm, fratello di Lucy, si chiude con un mistero. Il giovane, dopo aver investigato i Vault 31, 32 e 33, scopre che il Vault 31 è pieno di capsule per l’ibernazione in cui erano stati congelati i corpi dei più ricchi dipendenti della Vault-Tec, tra cui lo stesso padre di Norm e Lucy, Hank. Queste capsule si aprono con un sistema automatizzato che permette ai loro “abitanti” di accedere ai Vault 32 e 33 e di unirsi, senza destare sospetti, alle loro comunità. Un’altra ex-ibernata è Betty, che svolge il compito di supervisore per i tre Vault. Tuttavia, il supervisore primario del Vault 31 è Bud Askins, o, almeno, ciò che ne rimane: per continuare a sopravvivere, il cervello dell’uomo, infatti, è stato trapiantato in un robot rudimentale, che assomiglia ad un’aspirapolvere.

Bud rinchiude Norm nel Vault 31, ponendolo di fronte ad una scelta: morire di stenti o ibernarsi in una capsula? La decisione di Norm ci è ancora segreta.

7. I Vault 32 e 33 scopriranno la verità sulla Vault-Tec?

Qulunque scelta prenda Norm, per il momento è bloccato nel Vault 31. E il Vault 32 e 33 riusciranno a rendersi conto della verità? Lucy non sembra affrettarsi a correre in loro soccorso. L’unica speranza potrebbe essere Chet, il cugino di Lucy innamorato di lei. È l’unico, oltre a Norm e a Lucy, ad aver percepito che c’è qualcosa che non va nei Vault. Per il bene dei Vault 32 e 33, incrociamo le dita.

6. In che modo la Confraternita d’Acciaio userà il suo nuovo potere?

Per quanto la Confraternita d’Acciaio tenti mostrarsi come garante della pace, la realtà non potrebbe essere più diversa. Thaddeus non ha torto ad individuare una contraddizione nel loro credo: la Confraternita non raccoglie pezzi di tecnologia post-bellica per impiegarla in missioni umanitarie, ma solo per tenerla lontana dalle grinfie di altre fazioni. Non è scorretto chiedersi: ora che hanno a disposizione il reattore a fusione fredda, come hanno intenzione di usarlo? Il reattore serviva a garantire energia a tutta la Nuova Repubblica della California, ma la Confraternita avrà sicuramente altri utilizzi in mente.  

Che la Confraternita diventi la nuova sovrana della Zona Contaminata? E Maximus si opporrà a un potenziale utilizzo dispotico del potere appena acquisito? Resta tutto da vedere.

5. Thaddeus ritornerà (come ghoul)?

Quando Thaddeus scopre la vera identità di Maximus, lo tradisce, ma Maximus, nello scontro, gli rompe un piede. Thaddeus, successivamente, incontra un mercante che gli fornisce una pozione miracolosa in grado di curare ogni male. Tuttavia, appena Thaddues la utilizza, inizia lentamente a trasformarsi in un ghoul. Si allontana quindi dalla stazione radio prima dell’arrivo della Confraternita e scompare, almeno per il momento, dalla serie. Ma lo vedremo tornare nella stagione 2 di Fallout? Magari sotto forma di ghoul? E lo vedremo senziente come l’ex Cooper Howard oppure sarà soltanto divenuto un mostro assassino?

4. L’Enclave punirà il tradimento di Wilzig?

Il Dottor Wilzig è un personaggio centrale nella prima stagione di Fallout in quanto strettamente legato alla fusione fredda, una fonte di energia pulita illimitata. Infatti, nella sua testa è presente l’impianto che rende il processo possibile. Wilzing era inizialmente legato alla fazione dell’Enclave, che poi sceglie di tradire per stringere un’alleanza con la Nuova Repubblica della California e Moldaver. Tuttavia, non abbiamo mai visto nessun membro dell’Enclave nè assistito a una loro condanna per il comportamento di Wilzig. Scopriremo di più dell’Enclave nella satgione 2 di Fallout? Il tradimento di Wilzig verrà punito?

3. Come ha fatto Moldaver a vivere così a lungo?

Lee Moldaver è uno dei personaggi più enigmatici della serie di Fallout. La sua prima apparizione è nei panni di supervisore del Vault 32. Presto si scopre che è solo travestimento: la donna è in realtà meglio conosciuta come Madre Fiamma, la leader della Nuova Repubblica di California. E, per giunta, sembra essere in circolazione almeno dal 2070, dato che Cooper Howard la incontra in quegli anni quando Moldaver era una scienziata con simpatie comuniste. Come è sopravvissuta più di 200 anni senza mai trasformarsi in un ghoul? Una delle risposte potrebbe essere la capsula di ibernazione della Vault-Tec, ma pochi personaggi detestano l’azienda come Moldaver.

Infatti, ben prima della guerra nucleare, la scienziata stava lavorando alla fusione a freddo, tuttavia la sua ricerca fu acquistata dalla Vault-Tec, in quanto un’energia pulita illimitata a disposizione di tutti avrebbe cancellato ogni necessità per l’esistenza della Vault-Tec stessa. Che vi siano altre capsule di ibernazione non messe a disposizione dalla Vault-Tec? O che Moldaver ne abbia rubata una dall’azienda, o costruita una lei stessa? Possiamo solo sperare che venga svelato nella stagione 2.

2. Quanto sarà importante New Vegas in Fallout 2?

Nel finale della prima stagione (che ricapitoliamo qui), Hank, o per meglio dire Harry, scappa dalla Nuova Repubblica di California, e arriva in un luogo che gli appassionati della saga videoludica riconosceranno come New Vegas, ambientazione di un omonimo capitolo del videogioco. Nei giochi, New Vegas è una terra di mezzo, la cui sovranità è contesa tra varie fazioni, tra cui la Nuova Repubblica di California. Pare che Hank sia diretto lì per fare rapporto a dei suoi superiori. D’altronde, lo stesso Il ghoul faceva riferimento a figura con maggiori potei rispetto agli abitanti del Vault 31. Cosa attende Hank in New Vegas? Tra i suoi supervisori c’è anche Barb, la moglie dei Il ghoul

1. Quali alter fazioni verranno introdotte nella stagione due di Fallout?

      Nei giochi di Fallout, sono presenti moltissime fazioni. Per ora ne abbiamo viste ben poche, ma una delle cose quasi certe sulla seconda stagione della serie è che ne incontreremo di nuove. Tra le più gettonate dalle previsioni, sicuramente l’Undergound, un’organizzazione criminale che opera nella città di The Hub all’interno della Nuova Repubblica di California; o anche la Caesar’s Legion (la legione di Cesare), uno dei contendenti per il controllo di New Vegas. Solo l’uscita della seconda stagione confermerà queste ipotesi.

      E a voi è piaciuta la serie di Fallout? Aspettate con ansia la seconda stagione? Qui trovate la nostra recensione della prima. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti a tema cinema e serie tv!

      Facebook
      Twitter