Dune: Parte Due, quale parte dei romanzi di Frank Herbert adatterà?

Tra le opere più difficili da trasporre, Dune: Parte Due uscirà questo novembre al cinema con il compito di concludere quando presentato nel primo film. La pellicola diretta da Denis Villeneuve è infatti l’adattamento della corposa saga di Frank Herbert sviluppata in più romanzi.
Dune Parte Due, quale parte dei romanzi adatterà?

Un’attesa lunga due anni, ma finalmente Dune: Parte Due sta per emergere dalle sabbie di Arrakis per farci scoprire la conclusione di questo incredibile viaggio. Prima di Denis Villeneuve già altri hanno tentato di trasporre il romanzo di Frank Herbert, ma con esiti tutt’altro che positivi. Il film di David Lynch fu un flop quasi annunciato, mentre la versione di Jodorowsky non ha mai visto la luce. La differenza tra questi tre adattamenti cinematografici è che, sin dalla decisione di prendere in mano il progetto, Villeneuve ha sempre avuto ben chiaro come suddividere un’opera così ricca e complicata.

Quali romanzi adatterà?

Timothée Chalamet e Rebbecca Ferguson nel primo film
Timothée Chalamet e Rebbecca Ferguson nel primo film

La prima parte ha presentato l’universo di appartenenza, i personaggi e preparato il pubblico al grande conflitto. All’interno dell’epopea di Herbert, la storia narrata ricopre l’inizio del Ciclo di Dune, composto da sei romanzi, adattando le prime due parti del primo volume intitolate Il pianeta delle dune e Muad’dib. La seconda parte invece si occuperà di concludere il volume raccontando la terza parte: Il profeta. Dopodiché l’obiettivo di Villeneuve è di girare un terzo film a continuazione del Ciclo, tratto dal secondo volume, ovvero Messia di Dune.

Cosa racconta Dune: Parte Due?

Una scena dal trailer di Dune: Parte Due
Una scena dal trailer di Dune: Parte Due

La seconda parte del mastodontico film sci-fi, riprende dall’alleanza di Paul e Lady Jessica con i Fremen, subito dopo la morte del duca Leto per mano degli Harkonnen. Paul impara quindi i costumi del popolo e a sopravvivere nel deserto, ma soprattutto fa la conoscenza di Chani. Il neo duca mette insieme un esercito per fronteggiare gli acerrimi nemici, riconquistare Arrakis e diventare il salvifico Messia che il popolo delle dune stava aspettando.

Come già anticipato da Villeneuve, il sequel è un film di guerra con ancora più azione e combattimenti. Inoltre approfondirà maggiormente il personaggio interpretato da Zendaya, protagonista anche nel nuovo film di Guadagnino. Inizialmente previsto per il 17 novembre, Dune: Parte Due arriverà nelle sale italiane dal 1 novembre.

Facebook
Twitter