Dune: Parte 2 è vietato ai minori? Ecco il rating e perché

Diversi trailer sono stati già diffusi per questo sequel di Denis Villeneuve. A parte l'estetica imponente di Dune: Parte 2, ciò che colpisce è la crudezza. E questo è confermato dal Parental Rating con cui è stato classificato il film, sarà vietato ai minori.
Josh Brolin interpreta Gurney Halleck in una scena del film Dune: Parte 2

Nonostante gli enormi rallentamenti dovuto al recente sciopero degli sceneggiatori di Hollywood e i numerosi rinvii di grosse produzioni, ormai non manca molto all’attesissimo nuovo film di Denis Villeneuve. Seconda parte di una delle più amate saghe fantascientifiche, su Dune: Parte 2 sono state diffuse incredibili novità. Tutte riguardano il rating del film.

È stato recentemente confermato che la sua valutazione, secondo il sistema di rating americano, corrisponde al PG-13. Questa classificazione è così descritta: “Rated PG-13 for sequences of strong violence, some suggestive material and brief strong language.” Dopo la notizia ufficiale del rinvio da novembre a marzo, che ha certo reso scontenti tanti fan, questo aggiornamenti potrebbe stuzzicare ancora il pubblico. Il trailer del film che potete vedere qui mostra un sacco di cose di quello che sarà questa seconda parte. Tanta azione sicuramente, forti emozioni e un’escalation bellica interplanetaria ci aspettano questa primavera nei cinema.

Nonostante già la prima parte fosse PG-13, non tutti ritenevano scontato che anche questa seconda lo fosse. La classificazione più restringente potrebbe aver giocato un ruolo importante nell’attrarre un pubblico più incuriosito già col predecessore, e la Warner avrà puntato di nuovo su questa strategia. Anche la possibilità di godersi Dune: Parte 2 sugli schermi IMAX sparsi un po’ in tutto il mondo, è un ottimo incentivo. Certo è che la paura per il ritardo dell’uscita rimane. Solo al momento del lancio potremo scoprire l’impatto che avrà la nuova opera di Denis Villeneuve.

E voi cosa vi aspettate da Dune: Parte 2? Lo sapevate che, in un certo senso, ci sarà anche un po’ The Last of Us nel film?

Facebook
Twitter