Dragon Ball, nasce il primo parco divertimenti: ecco come sarà [FOTO]

È da poco arrivata la notizia: in Arabia Saudita prenderà presto vita l’universo infinito creato da Akira Toriyama. Dragon Ball, diventa realtà con un estesissimo parco a tema comprendente hotel, ristoranti, giostre e attrazioni tematiche all’avanguardia. Ecco cosa sappiamo ad oggi sull’ambizioso progetto.
Dragon Ball, annunciata l’apertura del primo parco divertimenti

L’universo infinito di Dragon Ball sta per prendere vita. Lo ha annunciato la società Qiddiya Investment Company: un grandissimo parco a tema Dragon Ball verrà costruito in Arabia Saudita, per un totale di più di 30 attrazioni e 500.000 metri quadrati di parco. In un apposito comunicato, la società ha condiviso anche alcune immagini esempio per rendere noto ai fan il concept alla base dell’idea, come l’immagine che segue.

Come sarà il parco?

Come sarà il parco a tema Dragon Ball?

Nel comunicato  la società Qiddiya ha reso noti anche altri dettagli sul parco tematico: “Il parco a tema Dragon Ball si estenderà per più di 500.000 metri e sarà composto da sette diverse aree che ricreeranno le varie location iconiche della serie originale, come Kame House, la Capsule Corporation e il Pianeta di Beerus. All’interno del parco i visitatori potranno unirsi in un’avventura con Goku e i suoi amici nel mondo di Dragon Ball, dagli inizi dell’anime fino ad arrivare a Dragon Ball Super! All’interno del parco ci saranno trenta giostre, di cui cinque davvero rivoluzionarie!

E se questo non fosse ancora abbastanza, vi annunciamo inoltre il progetto di costruzione di uno Shenron di settanta metri, contenente al suo interno un grandissimo roller coaster! Ci saranno inoltre hotel all’avanguardia e ristoranti all’interno del parco per permettere ai fan di immergersi completamente nel mondo di Dragon Ball per un’intera giornata all’insegna del divertimento”. 

Come sarà il parco a tema Dragon Ball?

Nonostante le molte critiche alla location scelta per il parco tematico, cresce la curiosità nel veder ricreato il mondo infinito creato da Akira Toriyama, il compianto papà dell’universo di Dragon Ball. Soprattutto, cresce la voglia dei fan di estendere quel mondo e di ricordare, come è avvenuto di recente in Argentina, il manga che ha unito più di una generazione.  E voi che ne pensate? Curiosi di saperne di più sul nuovo parco a tema Dragon Ball?

Facebook
Twitter