Disenchanted: anche Patrick Dempsey nel sequel di Come d’incanto

Settimana scorsa durante il Dinsey Investors’ Day, la Casa di Topolino ha annunciato moltissime novità in arrivo. Non solo il prolungamento di numerosi franchise, ma anche una nuova sezione dedicata agli adulti su Disney+. Tra i moltissimi annunci, durante l’evento è stato annunciato anche il sequel di Come d’incanto che si intitolerà Disenchanted.

Ad annunciare l’arrivo di Disenchanted direttamente su Disney+ è stato Sean Baily, il presidente di produzione di Disney Studios. Nel sequel del fortunato film del 2007 non solo ritroveremo la protagonista Amy Adams, ma – è notizia di oggi – ci sarà pure Patrick Dempsey. Il Derek di Grey’s Anatomy tornerà a vestire i panni dell’uomo che ha fatto abbandonare a Giselle il mondo delle favole per rimanere nel mondo reale.

Come d’incanto (in originale Enchanted) è un film musical che ironizza sulle favole e sulla mitologia delle principesse. Infatti la principessa Giselle che abbandona per sbaglio i cartoni animati, ritrovandosi in una conosciutissima e modernissima New York. La pellicola prodotta dalla Disney è stata un successo sia commerciale che di critica. Il film ha infatti incassato 340 milioni di dollari ed è stato candidato a tre premi Oscar.

Per ora non esistono moltissime informazioni riguardo Disenchanted, anche se la negazione del titolo fa supporre un “cambiamento del lieto fine”. Non si sa ancora ad esempio se Adam Shankman (regista di Hairspray) sarà alla guida del sequel, nonostante i rumors dicano che sarà effettivamente così. Oltretutto la sceneggiatura sarà firmata a ben 10 mani. Brigette Hales (C’era una volta) si occuperà dello script insieme allo stesso Shankman con Richard Lagravenese (P. S. I Love You), Scott Neustadter e Michael Weber (500 giorni insieme).

Alan Menken e Stephen Schwartz torneranno a scrivere la colonna sonora anche del sequel.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Facebook
Twitter