Di nuovo in gioco: trama, cast e trailer del film con Clint Eastwood

Stasera, 3 dicembre 2023, va in onda in tv Di nuovo in gioco, il dramma sportivo che segna il ritorno a cinema di Clint Eastwood, dopo che l’attore aveva annunciato il ritiro dalle scene nel 2008 con Gran Torino. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla pellicola: trama, cast e trailer!
Clint Eastwood e il cast del film Di nuovo in gioco

Questa sera, 3 dicembre 2023, va in onda alle 21:00 su Iris Di nuovo in gioco, in inglese Trouble with the Curve il dramma sportivo del 2012 che segna il ritorno a cinema di Clint Eastwood. L’attore americano, infatti, aveva annunciato il ritiro dalle scene dopo la partecipazione a Gran Torino, del 2008. Di nuovo in gioco ha un’altra inaspettata caratteristica, per la carriera di Eastwood: è infatti il primo film, da Nel centro del mirino del 1993, in cui l’attore recita e basta, senza dirigersi. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questa pellicola!

Trailer, trama e cast

Gus Lobel è un talent scout degli Atlanta Braves, squadra di baseball della Major League. La sua vita privata, purtroppo, non gode dello stesso successo: ormai vedovo, l’uomo ha un pessimo rapporto con la figlia Mickey, avvocatessa brillante, ed è afflitto da un principio di glaucoma. Inoltre, nonostante l’indubbia bravura nel suo lavoro, il suo contratto con i Braves sta per scadere e il collega Philip Sanderson non fa mistero di desiderare il suo allontanamento dalla squadra per ottenere il ruolo di General Manager. Pete Klein, direttore degli osservatori dei Braves e amico di Gus, incarica Lobel di dare un’occhiata a quello che molti considerando una futura stella dello sport, Bo Gentry. Klein convince persino Mickey a raggiungere il padre, preoccupato per la salute del vecchio Gus.

Gus e Mickey non si riappacificano, ma la donna fa la conoscenza con Johnny Flanagan, talent-scout dei Boston Red Sox. Tutti e tre assistono alle partite di Gentry, ma lo reputano sopravvalutato. Tuttavia, contro il parere di Gus, gli Atlanta Braves decidono di acquistare ugualmente Gentry. Johnny pensa dunque che Mickey lo abbia ingannato mentendogli sulla vera opinione del padre e se ne va. Poco prima che Gus e Mickey lascino il Nord Carolina, però, la ragazza scorge Rigoberto Sanchez, figlio della proprietaria del motel in cui alloggiava, giocare a baseball e capisce subito che il ragazzo ha grandi potenzialità.

Clint Eastwood interpreta, naturalmente, il vecchio Gus Lobel, facendo onore al titolo della pellicola e mettendosi “di nuovo in gioco” sulle scene (e la sua partita non si è ancora conclusa, grazie ad un nuovo attesissimo film). Mickey ha invece il volto della talentuosa Amy Adams, qui impegnata in un tira e molla con Johnny Flanagan, ovvero Justin Timberlake, nato cantante, ma che abbiamo già visto in qualche pellicola, come, ad esempio, The Social Network di David Fincher. Pete Klein è John Goodman e, a distanza di anni dalla sua interpretazione in The Babe – La leggenda del 1992, non possiamo che sorridere nostalgicamente a rivederlo in un film sul baseball. Infine, restando tra i nomi noti, ricordiamo Bob Gunton (il direttore del carcere ne Le ali della libertà), Matthew Lillard (Stu Macher di Scream) e infine Scott Eastwood, sì, avete capito bene, proprio il figlio di Clint Eastwood.

E voi avete visto Di nuovo in gioco? Vi piacciono i film con e di Clint Eastwood? Qui trovate la nostra classifica dei suoi 10 film più “Spietati”.  Continuate a seguirci per tutte le notizie su cinema e serie tv!

Facebook
Twitter