Scompare l’attore britannico David Prowse, noto per il ruolo di Darth Vader

David Prowse, attore britannico noto per aver interpretato Darth Vader, ci ha lasciati poche ore fa, come annunciato dalla sua agenzia su Twitter questa mattina.

Dave, così si faceva chiamare, è morto dopo una breve malattia. L’agente, Thomas Bowington, ha affermato:

Che la forza sia sempre con lui. Questa è una grandissima perdita per i fan di tutto il mondo.”

L’attore era stato scelto per interpretare Darth Vader anche e soprattutto in virtù della sua incredibile presenza fisica: era infatti alto ben due metri, perfetto per interpretare un personaggio imponente come  Fener (così tradotto nell versione italiana).

Aveva prestato sì il proprio corpo per Anakyn Skywalker, ma non la voce, affidata all’esperto doppiatore James Earl Jones.

David Prowse, chiusa la parentesi Star Wars, si era allontanato dal cinema, ma si era dedicato ad altre attività che lo avevano reso ancor più noto nel Regno Unito: una campagna di sensibilizzazione stradale che insegnava ai bambini ad attraversare la strada. Nel 2000, per tale attività, aveva ricevuto l’Ordine dell’Impero Britannico.

La sua carriera nel mondo della settima arte poteva contare anche la partecipazione ad Arancia Meccanica e a Frankenstein.

“È stato un assoluto piacere lavorare con questo incredibile uomo attraverso gli anni. È realmente stato un gigante gentile, e una delle migliori celebrità che si potesse incontrare. Dave Prowse è Darth Vader. Riposa in pace.”

Sono le parole delle agenzie circa la scomparsa del personaggio.

L’attore che, a causa del suo accento, non aveva potuto prestare anche la voce al proprio personaggio, poiché George Lucas lo aveva immaginato con una voce più profonda, aveva sempre sofferto tale decisione. Ma, visto l’affetto che i fan stanno mostrando a seguito della notizia della sua scomparsa, chi abbia dato la voce a Darth Vader appare più che mai di secondaria importanza.

Venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

 

Facebook
Twitter