Casinò, la storia vera dietro al film con Robert De Niro

Casinò un film di Martin Scorsese del 1995, con Robert De Niro, Joe Pesci e Sharon Stone. Il film racconta una storia vera incredibile, fatta di truffe, gioco d'azzardo e tentati omicidi. La maestria di Scorsese nel maneggiare questo genere è evidente: stasera non perdetelo in TV.
Robert De Niro in una scena del film Casinò

Casinò è uno dei film più importanti nella carriera di Martin Scorsese. Il gangster-movie in questione è tratto da una storia vera, come tanto piace fare al regista. L’ispirazione arriva però in modo indiretto, grazie al libro Casino: Love and Honor in Las Vegas di Nicolas Pileggi. Il cast è ricco come al solito di nomi importanti, con Robert De Niro, Sharon Stone e Joe Pesci, che interpretano il film in maniera magistrale.

Nel 1973 e seguiamo le vicende di Sam “Asso” Rothstein, un esperto di gioco d’azzardo. Gli viene chiesto di supervisionare le operazioni del casinò e dell’hotel Tangiers Casino di Las Vegas. Il grande successo del film portò ulteriore onore alla coppia scrittore-regista (Scorsese e Pileggi, già insieme per la storia vera di Quei bravi ragazzi), che, assieme a tutti gli altri colleghi, ha definito il film come “molto accurato”. Ecco quindi, la vera storia dietro al film.

La storia vera di Casinò

Libro e film si ispirano alla vita di Frank “Lefty” Rosenthal. Come il personaggio di De Niro (sempre presente nei film di Scorsese, o quasi…), Rosenthal giocava d’azzardo in ambito sportivo, a livello professionistico. Diresse anche dei casinò a Las Vegas. Ma la cosa interessante è la sua associazione con la criminalità organizzata. La sua carriera è iniziata da giovanissimo, quando dopo le prime vittorie iniziò a lavorare con i Chicago Outfit. Nel ’68 fu trasferito a Las Vegas per gestire segretamente i casinò Stardust, Fremont, Marina e Hacienda, controllati dal Chicago Outfit.

Molti degli avvenimenti mostrati nel film sono reali, come il tentato omicidio nei suoi confronti. In questo caso riuscì a sopravvivere a una bomba grazie al modello dell’auto sotto cui era stata messa! Dopo la morte di sua moglie si trasferì in California con i figli. Nel 1987 finì ufficialmente sul Libro Nero di Las Vegas, cosa che lo tiene lontano da tutti i casinò del Nevada.

Infine Rosenthal aprì un sito di scommesse online e morì nel 2008, ma questo Casinò, il film di Scorsese, non poteva saperlo. Nel 1995, quando il film uscì, lo stesso Rosenthal si meravigliò per l’accuratezza del lungometraggio, dicendo che il personaggio di De Niro è molto simile “ma non del tutto uguale“. Il film verrà mandato in onda questa sera, 5 novembre 2023, su Cielo alle 21:20: non perdetelo!

Facebook
Twitter