Capodanno a New York: tutti gli attori nel film, un cast gigantesco

In onda questa sera in televisione, Capodanno a New York è una versione all-star di un cinepanettone all'italiana. Accolto con scarso successo dalla critica, il film vanta però un cast stellare, che trovate qui sotto elencato.
Il cast di Capodanno a New York in un poster del film

In onda questa sera 10 gennaio 2024 su La5 (ore 21:20), Capodanno a New York può vantare probabilmente il miglior cast della storia. Premi Oscar ed Emmy, leggende giovani e agée, idoli delle generazioni più giovani e pezzi da novanta della Nuova Hollywood, tutti in un unico film. Con un però: la qualità del film, non all’altezza del cast (che si rivelò al contempo non all’altezza di sé stesso). Ma comunque: un cast del genere è certamente rimarchevole, quindi, qui sotto, lo potrete trovare elencato in tutta la sua imponenza.

Jim Belushi. Fratello d’arte, Belushi ha lavorato con numerosissimi registi di primo livello (da Brian De Palma a Michael Mann, da Andrej Končalovskij a Francesco Rosi, da Roman Polański a Woody Allen), segnalandosi come ottimo caratterista. Nella sua carriera vanta anche la collaborazione con David Lynch nella seconda parte della serie Twin Peaks. Qui interpreta il ruolo del custode.

Halle Berry. Premiata con l’Oscar nel 2002 per la sua performance in Monster’s Ball – L’ombra della vita, Berry ha poi proseguito la sua carriera tra successi (la saga di X-Men) e flop a dir poco clamorosi (Catwoman), senza replicare quanto fatto vedere nella sua prova da Oscar. Qui interpreta l’infermiera Aimee.

Jessica Biel. Sulle scene fin da giovanissima, Biel ha vissuto una carriera cinematografica oscillante, che ora si è quasi definitivamente fermata. Il suo maggior successo è stata tuttavia una serie televisiva: The Sinner, di Derek Simonds, per cui ha ricevuto la sua unica candidatura ai Golden Globes come migliore attrice, nel 2018. Qui interpreta Tess, una donna incinta.

Jon Bon Jovi. Artista poliedrico, Bon Jovi ha dedicato la sua vita alla musica. Frontman dei Bon Jovi e star di caratura internazionale, Bon Jovi è apparso in alcune pellicole e in alcune serie televisive. La sua prova in Capodanno a New York, dove interpreta Jensen, un divo della musica che si appresta a suonare, è la sua ultima apparizione cinematografica.

Abigail Breslin. Balzata agli onori della cronaca (e all’amore della critica) per il suo dolcissimo ruolo in Little Miss Sunshine (per cui venne anche candidata al premio Oscar, tra le più giovani di sempre), Breslin ha poi proseguito la sua carriera alternando performance cinematografiche a prove televisive. Qui interpreta la giovane Hailey, intenzionata a dare il suo primo bacio proprio a capodanno.

Matthew Broderick. Storico interprete di rom-com statunitensi, l’attore ha raggiunto l’apice del successo tra gli anni Ottanta e Novanta del secolo scorso, periodo che lo ha visto recitare per Richard Donner, Mike Nichols (il cui film più famoso, Il laureato, abbiamo recensito), Sidney Lumet ed Edward Zwick.

Robert De Niro. Okay, okay: cosa ci fa qui Robert De Niro? Non lo sappiamo (ce lo chiediamo anche noi). L’attore feticcio di Martin Scorsese ha avuto una carriera piena di luci (tantissime prove memorabili, due Oscar, la gloria eterna e l’amore incondizionato di tanti cinefili) e qualche ombra. Capodanno a New York è una di queste. Nel film interpreta l’anziano Stan Harris, bloccato in ospedale.

Josh Duhamel. Ex modello, l’attore statunitense ha lavorato ad ampio raggio nel cinema (partecipando a svariati capitoli della saga legata ai Transformers) e a minore gittata nella serialità televisiva, ottenendo però un successo decisamente maggiore. La sua performance migliore che si ricordi è contenuta nella serie La valle dei pini. Qui interpreta Sam, un umo single durante la notte di capodanno.

Zac Efron. Raggiunta la notorietà con il ruolo di Troy Bolton, ricoperto nei tre film di High School Musical, Efron ha poi alternato performance in pellicole più impegnate (The Paperboy, The Disaster Artist e The Warrior – The Iron Claw, di prossima uscita) a bluckbuster di livello decisamente basso (Nonno scatenato, la rivisitazione di Baywatch). Nel film interpreta Paul, un giovane generoso.

Anne Hathaway. Attrice di talento assoluo, Hathaway ha recitato in numerosissimi film di successo. Tra le sue performance di maggior spicco si ricordano quella in I segreti di Brokeback Mountain, in Il diavolo veste Prada, in Rachel sta per sposarsi e in Interstellar. Ha vinto un Oscar per la sua performance in Les Misérables.

Katherine Heigl. Di origine tedesca (ed irlandese), Heigl ha legato il suo nome alla serialità televisiva, con l’acclamata serie Gray’Anatomy che l’ha vista a lungo tra le protagoniste indiscusse. Per la sua interpretazione, nel 2007 ha conquistato il prestigioso premio Emmy. Qui interpreta una chef, Laura.

Ashton Kutcher. Ex modello, sposato con la collega Mila Kunis, Kuther ha raggiunto la celebrità grazie alla serie That ’70s Show, per poi proseguire la carriera alternando commedie romantiche, altre commedie romantiche e altre commedie romantiche ancora con opere più impegnate quali Bobby e Jobs. Qui interpreta un fumettista, Randy.

John Lithgow. Interprete dalla carriera cinquantennale, Lithgow ha recitato per cinema e televisione con eguale successo. Tra le prove cinematografiche si ricordano quelle in Il mondo secondo Garp e Voglia di tenerezza, tra quelle televisive quelle in Una famiglia del terzo tipo, Dexter e in How I Met Your Mother, in cui appare in alcune puntate.

Ludacris. Con una carriera musicale di tutto rispetto alle spalle, Ludacris è diventato noto nel mondo cinematografico per la sua longeva performance nel franchise di Fast & Furious, nel quale compare in quasi tutti i capitoli. L’attore ha partecipato anche al premiatissimo film Crash – Contatto fisico. Qui interpreta Brendan.

Seth Meyers. Interprete perlopiù comico, Meyers ha legato la sua carriera a svariate comparizioni al celeberrimo varietà statunitense Saturday Night Live. Tra i suoi lavori si contano anche le collaborazioni con Bill Hader, il suo lavoro di scrittura per svariati programmi distribuiti negli Stati Uniti e per la sua comparsa in The Office. Qui interpreta Griffin, un futuro padre iper-competitivo.

Lea Michele. Attrice (attiva a livello cinematografico, anche se la sua performance in questo film è l’ultima, televisivo e teatrale), cantante, ballerina, nella sua carriera la Michele le ha fatte quasi tutte. Premiata in svariate occasioni per le sue prove, il suo nome è legato principalmente alle serie Glee e Scream Queens. Qui interpreta la cantante di coro Elise.

Alyssa Milano. Lanciata su grande e piccolo schermo fin da giovanissima, Milano ha tuttora il suo ruolo più celebre in quello di Samantha, ricoperto in Casalingo Superpiù, affidatole che lei era ancora bambina. Ha avuto anche una breve carriera da cantante. Qui interpreta Mindy.

Sarah Jessica Parker. Storica interprete di Carrie Bradshaw, protagonista di Sex and the City, la serie che le ha dato la fama internazionale, e attrice di numerosi film (tra cui l’ottimo Ed Wood di Tim Burton) l’attrice è qui chiamata ad interpretare Kim, una madre single.

Sarah Paulson. Attrice di grande talento, Paulson è nota per le sue molteplici interpretazioni nella serie di Ryan Murphy American Horror Story. Numerose e interessanti anche le sue prove cinematografiche, tra le quali si ricordano quelle in Mud, Carol e 12 anni schiavo. Nel film di Garry Marshall interpreta Grace.

Michelle Pfeiffer. Leggendaria interprete cinematografica, Pfeiffer ha legato indelebilmente il suo nome a opere che hanno scritto pagine importanti della storia del cinema. Da Scarface a Ladyhawke, da Le relazioni pericolose a L’età dell’innocenza, fino a I favolosi Baker e Batman – Il ritorno. Qui interpreta la segretaria di mezza età Ingrid.

Til Schweiger. Interprete tedesco, Scheiger è attivo da ormai trent’anni nel mondo del cinema statunitense, alternandosi tra il ruolo di attore (dominante nella sua carriera) e quello di regista-sceneggiatore (che ha ricoperto in poche occasioni). La sua performance più rimarchevole è sicuramente quella in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino. in Capodanno a New York interpreta James.

Hilary Swank. Due volte premiata dall’Academy (per Boys Don’t Cry e Million Dollar Baby) Swank ha avuto una inarrestabile ascesa tra la fine degli anni Novanta e l’inizio dei Duemila, per poi vedersi un po’ messa da parte negli anni successiva. L’attrice è tornata nel giro dei premi proprio quest’anno, grazie alla sua performance nella serie Daily Alaskan, per cui è stata candidata nuovamente ai Golden Globes, senza vincere (qui i vincitori). Qui interpreta Claire, l’addetta alla “caduta della palla” di Times Square.

Sofía Vergara. Ex modella ed interprete di origine colombiana, Vergara ha legato la sua carriera alla sua duratura performance nel ruolo di Gloria Delgado nella serie statunitense Modern Family, che le ha dato notorietà, fama e le ha fatto ottenere candidature a numerosi premi televisivi. Qui interpreta la giovane Sous Chef Ava.

Facebook
Twitter