Cape Fear: in sviluppo la serie prodotta da Scorsese e Spielberg 



Neanche il tempo di metabolizzare Killers of the Flower Moon che già Scorsese torna sulla bocca di tutti con un annuncio incredibile. Sembra infatti che il regista, insieme al collega Steven Spielberg, abbia deciso di produrre una serie remake di un titolo da lui diretto nel 1991.
Robert De Niro in una scena del film Cape Fear

Notizia bomba per tutti i fan del regista Martin Scorsese. Cape Fear – il promontorio della paura, thriller del 1991, tornerà in una serie remake prodotta da Martin Scorsese e Steven Spielberg. Al momento lo show è in fase di sviluppo e rappresenta la prima collaborazione fra i due registi. Il lungometraggio, a sua volta remake de Il promontorio della paura di J. Lee Thompson, fece ottenere a Robert De Niro una candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista.

Il film racconta dell’avvocato Sam Bowden, tormentato insieme alla famiglia da un mianco che aveva anni prima mandato in galera. Nella versione di Thompson, ad interpretare avvocato e criminale, troviamo Gregory Peck e Robert Mitchum. Nella versione di Scorsese questi ruoli sono stati affidati rispettivamente a Nick Nolte e Robert De Niro, recentemente apparso nel ruolo di William Hale in Killers of the Flower Moon.

Questo nuovo adattamento vede Scorsese e Spielberg nel ruolo di produttori esecutivi insieme a Nick Antosca, ingaggiato anche come showrunner del progetto. La sinossi ufficiale di questo nuovo remake recita: “Una tempesta è in arrivo per una coppia di avvocati quando un famigerato serial killer che appartiene al loro passato viene rilasciato dopo anni di prigione. Un thriller teso e contemporaneo che esamina l’ossessione dell’America per il true crime del 21° secolo.”

È già perciò intuibile che la serie verrà ambientata ai giorni nostri, adattando così la storia per un pubblico e un contesto diverso da quello degli anni ‘90. Nonostante i suoi 81 anni appena compiuti, festeggiati dalla nostra redazione con un’imponente classifica, Scorsese non sembra aver voglia di fermarsi, dimostrando ancora tutta la sua passione per un mestiere che l’ha reso leggenda.

E voi? Avete visto Cape Fear – Il promontorio della paura? Cosa ne pensate? Ditecelo con un commento!

Facebook
Twitter