Cade in un burrone girando un video: muore TikToker di 23 anni

Aveva solo 23 anni. Il TikToker Giorgi Tzanelidtze, conosciuto online con il nome “Tzane”, content creator appassionato di fitness ed escursionismo voleva documentare il borgo fantasma di Roghudi Vecchio, dichiarato inagibile da diversi anni. Nel tentativo di avventurarsi in una casa diroccata, il giovane ha perso la vita.
Il TikToker Giorgi Tzanelidtze muore cadendo da un dirupo in Italia

Il TikToker Giorgi Tzanelidtze, conosciuto online con il nome “Tzane”, è deceduto durante un viaggio in Calabria. La sua morte, ripresa in diretta, è fortunatamente introvabile online. Noto nel mondo del fitness online, Tzane, un influencer georgiano di soli 23 anni, aveva deciso di recarsi con il gruppo di amici e collaboratori content creator in Calabria, precisamente a Roghudi Vecchio, un borgo fantasma, attrattiva particolare per gli escursionisti, ma ormai abbandonato da diversi anni per via di una frana.

Mentre la sera scendeva sul borgo, Giorgi e il gruppo continuavano ad avventurarsi tra le case ormai abbandonate. Sempre più spesso, infatti, luoghi abbandonati, a volte anche al centro di film e serie tv, diventano nuove location turistiche di curiosi e influencer in cerca di contenuti (pensiamo al caso Chernobyl o al Magic Bus di Into the Wild). Giorgi voleva creare contenuti social per la sua pagina: non si tratta, tuttavia, per il posto, del primo caso di escursionismo non autorizzato. Nel buio più totale, Giorgi entra in una casa. Forse non si accorge del balcone senza ringhiera e cade così in un dirupo. La scena è stata ripresa dai telefonini dei compagni. 

I soccorsi, purtroppo, non sono arrivati in tempo per salvare il ragazzo, ferito gravemente. Il mattino successivo, una squadra del corpo dei Vigili del Fuoco di Melito Porto Salvo è riuscita a recuperare il corpo del ragazzo deceduto la notte prima. La notizia della morte del TikToker Tzane si è diffusa grazie al commento dell’amico, Koyos: “Purtroppo Tzane non è più con noi. Ci ha lasciato ieri pomeriggio nel nostro viaggio in Italia. Pregate con noi affinché la sua piccola anima riposi in pace”. Intanto online aumentano le ricerche dei follower e degli utenti a caccia del macabro video della morte di Tzane.

Facebook
Twitter