Bob Odenkirk sarà Tommy Wiseau nel remake di The Room

Ha del sorprendente l’annuncio di un inatteso remake di The Room, film del 2003 divenuto un cult, ma altrettanto sorprendente è che ad interpretare il protagonista, nonché regista, Tommy Wiseau sarà Bob Odenkirk, amato interprete della serie Better Call Saul, che ha confermato la notizia.
Bob Odenkirk sarà Tommy Wiseau nel remake di The Room

C’è chi lo ha definito uno dei peggiori film della storia del cinema, chi lo ha ribattezzato “il Quarto Potere dei film brutti”, eppure The Room è a tutti gli effetti un cult assoluto per gli appassionati. Scritto, diretto, prodotto e interpretato da Tommy Wiseau, il film è pronto a far parlare nuovamente di sé infatti, proprio nel suo ventesimo anniversario, è stato annunciato il sorprendente progetto per un remake con protagonista Bob Odenkirk.

L’attore, noto soprattutto per il ruolo principale nella serie Better Call Saul recentemente conclusa, ha rivelato questo inatteso scoop attraverso il suo account Twitter rivelando che: “È reale. È vero. E permettete che ve lo dica, ho fatto il massimo, il più onestamente possibile… E mi sono divertito un sacco”.

Le dichiarazioni di Odenkirk, come riportato da Slashfilm, si vanno ad aggiungere a quelle del podcaster Justin Decloux: “Sono veramente emozionato per il remake (girato principalmente con il green screen) nel quale il ruolo di Tommy Wiseau è interpretato da Bob Odenkirk, e non è uno scherzo”. Assieme a queste parole si può vedere una locandina molto minimal in bianco e nero che riprende in parte l’originale del film del 2003.

Per chi non lo avesse mai visto, The Room racconta in modo sconclusionato le dinamiche di un triangolo amoroso, il tutto condito con evidenti buchi di trama ed una recitazione quasi surreale. Tanta è però la fama di questo strampalato progetto che nel 2017 esce The Disaster Artist, film diretto e interpretato da James Franco che ripercorre il percorso che ha portato Tommy Wiseau a produrre il film.

È così che The Room ha conquistato una nuova notorietà e chissà che il coinvolgimento di Bob Odenkirk in questo inatteso remake non aumenti ancora di più il suo incredibile status di cult tra i film più brutti di sempre.

Facebook
Twitter