Bob Odenkirk: “Ho avuto un piccolo infarto. Ma starò bene”

I fan di Better Call Saul, di cui sono in corso le riprese della sesta stagione, sono stati sconvolto dalla notizia del malore avuto sul set da Bob Odenkirk, protagonista della serie spin-off di Breaking Bad nei panni dell’avvocato Saul Goodman.
Le cause del malore dell’attore, collassato sul set durante le riprese di una scena, non erano ancora state rese del tutto note. Un tweet di Bob Odenkirk pubblicato la notte del 30 luglio ha però chiarito la natura dell’incidente:

Ho avuto un piccolo infarto. Ma starò bene grazie a Rosa Estrada e ai medici che hanno saputo risolvere il blocco senza intervento chirurgico.”

L’attore ha quindi ringraziato sia i fan sia la produzione di Better Call Saul per il supporto datogli in questo difficile momento e ha promesso di tornare presto sul set per portare a termine le riprese della serie:

Inoltre, il supporto e l’aiuto di AMC e SONY in tutto questo è stato di livello superiore. Mi prenderò un po’ per recuperare, ma tornerò presto.”

Il tweet di Bob Odenkirk ha avuto numerosissime condivisioni e numerose risposte, la maggior parte delle quali si concentrano nell’augurare una buona guarigione all’attore.
Già il 29 luglio un portavoce di Bob Odenkirk aveva fatto sapere che l’attore era fuori pericolo:

Possiamo confermare che è in condizioni stabili dopo un incidente di tipo cardiaco. Lui e la sua famiglia vorrebbero esprimere gratitudine agli incredibili dottori e alle fantastiche infermiere che si occupano di lui, ma anche al cast, la troupe e i produttori che sono rimasti al suo fianco. Gli Odenkirk vorrebbero inoltre ringraziare tutti per l’incredibile numero di auguri di pronta guarigione. La famiglia chiede il rispetto della privacy mentre Bob affronta la sua convalescenza.”

Non è ancora noto quando l’attore potrà tornare a recitare.
Per aggiornamenti continuate a seguirci su CiakClub.it

Facebook
Twitter