Black Sea, esiste davvero un relitto pieno d’oro nel Mar Nero?

Black Sea è un film del 2014 diretto da Kevin Macdonald e in onda stasera su Rai Movie. Il protagonista è Jude Law, che interpreta un capitano deciso a recuperare l'oro contenuto in un sottomarino scomparso. Lui e il suo equipaggio improvvisato si troveranno però affrontare difficoltà e gestire ammutinamenti.
Jude Law in una scena del film Black Sea

Black Sea è un film del 2014 diretto da Kevin Macdonald, regista famoso per L’ultimo re di Scozia e Un giorno a settembre, per il quale ha vinto un Oscar per il miglior documentario nel 2000. Protagonisti di Black Sea sono Jude Law, Ben Mendelsohn e Grigorij Dobrygin.

La trama del film è incentrata sul capitano Robinson, un pilota di sottomarini esperto nel recupero di relitti nell’oceano. Un giorno Robinson viene licenziato dalla Agora, la compagnia per cui lavora. Disperato e senza più niente da perdere, decide di avventurarsi in una missione folle: recuperare l’oro da un sottomarino affondato nel Mar Nero durante la seconda guerra mondiale. Dopo aver trovato un misterioso finanziatore, decide di formare un equipaggio formato da uomini inglesi e russi, tra cui l’ambiguo Fraser, interpretato da Ben Mendelsohn (che abbiamo recentemente visto nella serie Secret Invasion, qui trovate la nostra recensione del finale di stagione).

Gli uomini acquistano un vecchio sottomarino e partono alla ricerca dell’oro, ma ben presto incorreranno nei primi problemi. La difficoltà di comunicare porterà l’equipaggio a litigare, finendo per danneggiare il sottomarino. Il capitano Robinson sarà costretto quindi a risolvere tutte queste problematiche, cercando di sedare le rivolte continuando a cercare l’oro e il sottomarino disperso.

Se vi state chiedendo se le vicende narrate in Black Sail siano vere, la risposta è no. O meglio, non sono tratte da una storia specifica in cui un equipaggio improvvisato si getta nei fondali del Mar Nero per recuperare un tesoro. Quello che c’è di vero in questa storia è però il fatto che nei fondali degli oceani e dei mari (soprattutto il Mare del Nord) si trovano diversi relitti come conseguenza della feroce guerra sottomarina avvenuta durante la seconda guerra mondiale. Non è escluso, anzi è molto probabile, che in questi relitti si trovino ancora delle ingenti quantità d’oro, visto quanto ne è stato trafugato in quel periodo dai soldati nazisti.

Insomma, Black Sea è un film sicuramente interessante per chi ama l’azione e le storie subacquee, e anche per i fan di Jude Law (che vedremo presto protagonista in una nuova serie Star Wars). Se la trama  del film vi ha incuriosito, potete recuperarlo il 2 novembre 2023 su Rai Movie alle 21.10!

Facebook
Twitter