Ballata dell’usignolo e del serpente: perché è vietato ai minori?

A novembre esce l’attesissimo film prequel della saga degli Hunger Games: Ballata dell'usignolo e del serpente. La pellicola segue le vicende di un giovane Coriolanus Snow mentre cerca di riacquistare il prestigio sociale perso dal suo lignaggio. Il film è stato finalmente classificato per quale fascia d’età è adatto. Scopriamolo.
Rachel Zegler e Tom Blyth nel film Ballata dell'usignolo e del serpente

Ballata dell’usignolo e del serpente è il film prequel della mitica saga degli Hunger Games, ambientata in un futuro distopico. Tratto dall’omonimo romanzo di Suzanne Collins e diretto da Francis Lawrence, famoso per i suoi lavori da regista come Costantine, Io sono leggenda e la stessa saga Hunger Games.

La storia segue le vicende del giovane Coriolanus Snow, intepretato da Tom Blyth (scopri qui il resto del vastissimo cast), ultima speranza di antica casata aristocratica di riacquistare i vecchi splendori dopo la guerra. La decima edizione degli Hunger Games si avvicina e il protagonista si trova a rivestire il ruolo di mentore per il tributo proveniente dal Distretto 12: Lucy Gray Baird. Se all’inizio Snow vede questo impegno come un peso, ad un certo punto si rende conto che ciò potrebbe tornare a suo favore.

Martedì l’ente MPA’s Film Ratings ha rilasciato ufficialmente una dichiarazione in merito la categoria di pubblico adatta per il film. La pellicola Ballata dell’usignolo e del serpente è stata classificata come PG-13 dal momento che contiene immagini forti e violente e materiale disturbante.

In realtà nessuno si stupisce, anche il regista Lawrence dichiara: “L’apertura dei giochi la chiamiamo “il bagno di sangue”. Ed è esattamente quello in cui la protagonista, interpretata da Rachel Zegler, ha dovuto buttarsi subito. Usciva dal set piena di lividi praticamente ogni giorno, ma quelle qualità da combattente sono arrivate”.

Siete tutti pronti a vedere il prossimo novembre il film prequel Ballata dell’usignolo e del serpente? Qui trovate il trailer ufficiale!

Facebook
Twitter