Aquaman 3 si farà? Ecco la risposta di Jason Momoa

Il franchise di Aquaman potrebbe giungere presto ad una fine? C’è possibilità per Aquaman 3, terzo capitolo incentrato sul supereroe interpretato da Jason Momoa dal 2016? Cosa ne pensa l’attore? Sulla possibilità di un terzo film si è espresso anche James Wan, regista degli altri due capitoli, Aquaman e Aquaman e il Regno Perduto.
Jason Momoa nel poster del film Aquaman

Aquaman 3 si farà davvero? Oppure la filmografia sul celebre supereroe interpretato da Jason Momoa a partire da Justice League (2016) fino a Aquaman (2018) e Aquaman e il Regno Perduto (2023) è destinata alla fine? Sulla possibilità del terzo film su Aquaman si è di recente espresso il suo interprete, Jason Momoa, in una intervista rilasciata a Entertainment Tonight: 

Non voglio che finisca… ma non penso che sia qualcosa da poter scegliere. La verità è che se il pubblico lo vorrebbe, c’è una possibilità, ma per come sono messe le cose ora, direi che non sembrano esserci buone aspettative… […]. Amo questo personaggio e mi piacerebbe interpretarlo ancora per molto tempo. Ho una visione per la sua storia, e anche per i prossimi dieci anni o giù di lì, ci sarebbero molte belle cose da poter fare con lui”. 

Amo quel ruolo e tutto quell’universo” ha aggiunto infine l’attore, ma sulla decisione dei produttori, la parola ultima rimane sempre ai gusti e alle preferenze del pubblico… dipende sempre dall’amore del pubblico. Se c’è ancora un posto in quel mondo per me, mi piacerebbe continuare ad interpretarlo. La Warner e la DC sono la mia casa. Questo è quello che posso dirvi” ha concluso Jason Momoa. Anche il regista di Aquaman e Aquaman e il Regno Perduto, James Wan, si è espresso in passato sulla possibilità di un terzo capitolo del franchise: 

Non lo so… Questi film hanno occupato una parte notevole della mia vita, hanno occupato così tanto tempo che ora non faccio altro che pensare ad una pausa”. Ad ogni modo, c’è sempre speranza per Aquaman 3. James Gunn e Peter Safran CEO degli Studios DC Comics, hanno infatti di recente aggiunto l’atteso sequel di The Batman in una lista esterna rispetto a quella dei titoli DC Comics annunciati a gennaio. Dunque anche un inatteso Aquaman 3 potrebbe avere una possibilità, nonostante le critiche al secondo capitolo del franchise. 

Facebook
Twitter