Aquaman 2: la petizione per rimuovere Amber Heard è arrivata a 2 milioni di firme

Negli scorsi giorni si è svolto il processo, probabilmente decisivo, che ha visto Johnny Depp accusare di diffamazione la sua ex moglie, Amber Heard. Da molti anni, infatti, l’immagine di Depp è stata rovinata da alcune accuse di violenza domestica mossegli dalla donna, accuse che hanno portato a un ordine restrittivo nei confronti dell’attore nel 2016 e che sono state poi protagoniste di una serie di cause per diffamazione portate avanti da Johnny Depp. Proprio a seguito della sconfitta nel processo contro il The Sun che lo aveva definito “picchiatore di mogli” Depp aveva perso il ruolo di Gelbert Grindelwald in Animali Fantastici.
Al termine dell’ultima udienza della prima fase del processo, seguito eccezionalmente in streaming, è stata fatta ascoltare ai giudici una registrazione audio in cui Amber Heard afferma:

Dì al mondo, Johnny Depp, io Johnny Depp, un uomo, anch’io sono vittima di violenza domestica. Vediamo quanti ti crederanno. Come potrei colpirti? O farti perdere l’equilibrio? Vai alla sbarra e dì ‘Ha cominciato lei’. Sul serio? Sono una donna di 52 kg. Non sono mai stata in grado di sopraffarti, questa è la differenza tra me e te. C’è il mondo intero, c’è una giuria, c’è un giudice che vedrà che c’è una differenza molto grande tra me e te.”

Queste parole hanno rimesso in moto una vecchia petizione che chiedeva la rimozione di Amber Heard da Aquaman 2 minacciando il boicottaggio del film. In pochissime ore la petizione ha superato le 2 milioni di firme. Il licenziamento di Amber Heard da Aquaman 2, film le cui riprese sono già terminate, potrebbe diventare un qualcosa di concreto nel caso l’attrice venisse condannata per diffamazione ai danni di Johnny Depp.
La produzione sarebbe già pronta per rigirare le scene che vedono coinvolta Amber Heard con una nuova attrice.

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it

Facebook
Twitter