Apple TV+, Gennaio 2024: tutte le novità sul catalogo

Apple TV+ è una delle piattaforme streaming più interessanti. Spulciando la selezione di prodotti offerti, ci si accorge che è raffinata, studiata e ben fatta. L'anno nuovo per il portale del colosso tecnologico inizia con poche ma davvero eccellenti uscite. Due generi, due esperienze diverse. Ne parliamo qui sotto!
Apple TV+, Ottobre 2023: tutte le novità sul catalogo

Grandi, ottime novità su Apple TV+ per l’anno nuovo, che andranno ad arricchire l’offerta di una piattaforma in continua espansione.

Tutte le uscite su Apple TV+

Apple TV+, la piattaforma del colosso tecnologico più imponente al mondo, continua ad aggradarci con contenuti super iper selezionati. La gamma di generi e di storie e in continua espansione e noi ne siamo ben felici. Per questo primissimo mese del nuovo 2024, due sono i prodotti sui cui vale la pena focalizzare la nostra attenzione: un thriller e uno spaccato di storia durante la guerra dai cast eccellentemente preparati.

Criminal Record (10 gennaio)

In otto episodi viene condensata la potenza che deriva dall’unione di un premio Oscar e di una 8non più tanto) nascente stella del genere thriller. In questo nuovo e fighissimo poliziesco i protagonisti sono Peter Capaldi, il famoso Dodicesimo Dottore della serie Doctor Who e Cush Jumbo, l’avvocato del tribunale obbligazionario Lucca Quinn nella serie The Good Wife. Insieme sono l’ispettore capo Daniel Hegarty ed il sergente June Lenker le cui vite si incrociano grazie ad una misteriosa telefonata anonima che li conduce a lavorare su un vecchio caso di omicidio. Il vecchio e il nuovo si scontrano in un confronto di punti di vista su tematiche anche importanti come le questioni razziali, i fallimenti istituzionali nel contesto storico e sociale di una Gran Bretagna polarizzata. Lei è una giovane all’inizio della sua carriera, lui, invece, un veterano che continua a lavorare solo per proteggere la sua reputazione di uomo ben inserito nel campo.

Masters of the Air (26 gennaio)

Steven Spielberg, Tom Hanks (che hanno già lavorato insieme per raccontare la storia del truffatore più esperto d’america) e Gary Goetzman decidono di unirsi dando vita ad una triade di produttori esecutivi che potremmo considerare capace di governare il mondo e noi tutti quanti. I registi sono quelli di Breaking Bad, Smallville, The vampire diares e Il regno di Ga’Hoole – La leggenda dei guardiani : John Shiban e John Orloff. Le basi su cui si costruisce Masters of the Air ha delle basi solide tanto quanto la storia di Donald L. Miller a cui si ispira. Le vicende su cui viene puntata la macchina da presa sono quelle del centesimo Gruppo Bombardieri delle forze aeree dell’esercito degli Stati Uniti durante la guerra mondiale II, soprannominato Bloody Hundredth, a causa delle ingenti perdite subite durante le missioni di combattimento, tra pericolosi raid di bombardamento sulla Germania nazista in condizioni proibitive, il gelo stridente, la mancanza di ossigeno ed il terrore che solo un’altezza di 25.000 piedi può farti provare. Un interessantissimo spaccato sia storico sia emotivo sull’impatto e sul prezzo psicologico che moltissimi soldati hanno pagato per poter distruggere un oscura forza come quella del Terzo Reich di Hitler.

Poche ma preziosissime uscite per questo mese su Apple TV+. Dicembre è stato ricchissimo e se ve le siete perse, potete recuperare qui le uscite. Questo e altro su CIakClub.it.

Facebook
Twitter