Ambulance: Jake Gyllenhaal ha diretto alcune scene del film di Michael Bay

Ambulance è il nuovo film di Michael Bay che uscirà in Italia il 23 marzo. Il film, che vedrà nel cast Jake Gyllenhaal, Yahya Abdul Mateen ed Eiza Gonzalez, sarà un remake dell’omonimo film danese del 2005 diretto da Laurits Munch-Petersen e Andreas Pedersen.
Intervistato da Esquire, Yahya Abdul Mateen II ha dichiarato di essere rimasto sorpreso, nel corso della produzione del film, dall’aver visto Jake Gyllenhaal girare autonomamente delle scene del film:

Ci sono stati momenti in cui prendeva la telecamera da Mike [Bay], poi ti guardavi intorno e Jake [Gyllenhaal] stava girando la scena. Non avevo mai visto niente del genere prima. Sono sempre stato curioso rispetto a queste cose, ma non chiederei mai al regista se potrei girare una scena.”

Questa la sinossi di Ambulance:

Il veterano decorato Will Sharp, alla disperata ricerca di soldi per coprire le spese mediche di sua moglie, chiede aiuto all’unica persona sbagliata, suo fratello adottivo Danny. Da carismatico criminale qual è, Danny gli propone quella che si rivela essere la più grande rapina in banca nella storia di Los Angeles. Ma quando la loro fuga va clamorosamente storta, i fratelli disperati dirottano un’ambulanza e assaltano l’EMT Cam Thompson a bordo.

Stando alle notizie circolate fra i magazine statunitensi, Ambulance dovrebbe essere un film atipico per Michael Bay dal momento che la storia tratterà anche temi come quello dei legami familiari e, più in generale, della famiglia cercando di dare ai personaggi una profondità maggiore rispetto ai protagonisti di altri film del regista.

Ambulance è prodotto da Universal e Bay Film. La sceneggiatura, basata sull’omonimo film danese del 2005, è stata scritta da Chris Fedak. Nel cast del film, assieme ai tre protagonisti Jake Gyllenhaal, Yahya  Abdul Mateen II e Eiza Gonzalez ci saranno anche A Martinez, Garret Dillahunt e Jose Pablo Cantillo.

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it


Facebook
Twitter