28 anni dopo, Cillian Murphy ufficialmente nel cast: cosa sappiamo finora?

Da quando l’annuncio di 28 anni dopo ha riacceso le speranze di numerosi fan di vedere la saga horror tornare sugli schermi, la domanda che più ha attanagliato il pubblico è se Cillian Murphy tornerà a vestire i panni di Jim. Finalmente abbiamo una risposta ufficiale.
Cillian Murphy in una scena del film 28 giorno dopo

Siamo tutti in trepidante attesa per il ritorno di Danny Boyle con 28 anni dopo, terzo capitolo della saga iniziata con 28 giorni dopo, horror del 2002 con protagonista Cillian Murphy. È proprio per l’attore irlandese che ora si riaccendono i riflettori sul sequel annunciato diverso tempo fa. A seguito del finale aperto di 28 settimane dopo, in tanti si sono chiesti se mai avremo visto una conclusione a questa saga.

Danny Boyle ha rassicurato tutti i fan, annunciando di essere a lavoro su un nuovo titolo della saga che avrebbe dato inizio ad una trilogia. Ad occuparsi della sceneggiatura ci sarà Alex Garland, recentemente tornato in sala con Civil War, di cui trovate qui la nostra recensione. Purtroppo per ora non abbiamo ancora informazioni sulla trama e su un’eventuale data d’uscita, ma recentemente, il capo di Sony Motion Picture Group, Tom Rothman, ha confermato una presenza importante nel cast.

28 anni dopo: le parole di Tom Rothman

Senza girarci intorno, Rothman ha confermato che nel film farà ritorno il personaggio di Jim, protagonista del primo capitolo interpretato da Cillian Murphy, ora alle prese con il film di Peaky Blinders. Non sappiamo ancora come il personaggio andrà ad inserirsi nel racconto, ma Rothman ha precisato che Murphy farà parte del cast, specificando come il suo personaggio rivestirà un ruolo chiave nella nuova trilogia: “Sarà presente in un modo sorprendente, che andrà crescendo sempre di più. Questo film rappresenta un Danny Boyle al suo meglio, all’interno di un genere commerciale, proprio come fu con Edgar Wright e Baby Driver”.

Cillian Murphy andrà a raggiungere gli altri membri del cast che comprendono Jodie Comer, Aaron Taylor-Johnson, Ralph Fiennes e Jack O’Connell. Noi rimaniamo in attesa di altre notizie, sperando di vedere presto 28 anni dopo al cinema. Voi nel frattempo potete fare un salto nei commenti e dirci la vostra.

Facebook
Twitter