Intervistato da Variety, Noah Schnapp ha parlato della relazione fra Will e Mike in Stranger Things.

Si è da poco conclusa la quarta stagione di Stranger Things, serie Netflix che da anni continua a riscuotere un enorme successo globale.
Noah Schnapp, attore che nella serie dei fratelli Duffer interpreta Will Byers, è stato intervistato da Variety e ha avuto così modo di parlare del suo personaggio e della relazione che ha con l’amico Mike. Queste le parole dell’attore:

“In questa stagione è piuttosto chiaro che Will prova dei sentimenti per Mike. L’hanno intenzionalmente fatto emergere nelle stagioni precedenti. Persino nella prima stagione ne hanno accennato e quella storia è cresciuta lentamente. Penso che per la stagione 4 si trattasse semplicemente di me che interpreto questo personaggio che ama il suo migliore amico ma è in difficoltà nel capire se verrebbe accettato o no, e prova la sensazione che sia un errore e di non appartenere a quel mondo. Will si è sempre sentito così. Tutti i suoi amici hanno fidanzate e fanno parte di vari club. Will non ha mai trovato un posto in cui si sente a suo agio. Penso sia per questo che così tante persone vengono da me e mi dicono che amano Will e si immedesimano così tanto in lui, perché è un personaggio reale.”

Noah Schnapp ha poi proseguito:

LEGGI ANCHE  Stranger Things 4: la quarta stagione sarà la fine della serie?

“Ora è chiaro al 100% che è gay e che ama Mike. Ma prima è qualcosa che è emerso lentamente e penso sia stato fatto in modo così meraviglioso, perché è così facile rendere un personaggio improvvisamente gay. Le persone sono venute da me, come quando ero Parigi e mi si è avvicinato un quarantenne, per dirmi ‘Questo personaggio di Will mi ha fatto sentire così bene. E mi sono immedesimato così tanto. Era esattamente chi ero quando ero un ragazzino’. Si tratta di qualcosa che mi fa felice quando lo sento. Stanno scrivendo questo personaggio realistico e questo percorso reale, con dei veri ostacoli da superare, e lo stanno facendo così bene.”

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it

Arturo Garavaglia

Arturo Garavaglia

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai "mattoni" filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments