La showrunner di Bridgerton, Jess Brownell, ha spiegato perché la terza stagione avrà come protagonisti Penelope e Colin.

Ormai è confermato: la terza stagione di Bridgerton si concentrerà sulla storia d’amore tra Colin Bridgerton e Penelope Featherington. Eppure La proposta di un gentiluomo, il terzo libro della saga di Julia Quinn su cui la serie si basa, ha come protagonista Benedict. I fan si sono chiesti il perché di questa scelta che allontana la serie dai libri: la spiegazione arriva da Jess Brownell.

La showrunner Jess Brownell è subentrata a  Chris Van Dusen per le stagioni 3 e 4 di Bridgerton. Durante un’intervista ha spiegato che c’è un motivo ben preciso per raccontare la storia dei “Polin” nella nuova stagione della serie di successo. Dice infatti: “Sentivo davvero che fosse il momento di Colin e Penelope. Perché conosciamo questi due attori fin dalla prima stagione, abbiamo già investito un po’ su di loro. Sappiamo chi sono come persone. Credo che, specialmente nell’ultima stagione, ci siano stati questi momenti di tensione tra di loro in cui era come se Colin si avvicinasse al punto di rendersi quasi conto che Penelope provava dei sentimenti per lui ma non ci arrivava del tutto. Invece di mettere da parte quella dinamica, volevamo spingerla nella loro stagione. Sembrava davvero il momento perfetto per iniziare.”

Penelope e Colin in Bridgerton 2

Partendo dalla relazione tra Penelope (Nicola Coughlan) e Colin (Luke Newton), la serie affronterà diversi nuovi temi. A tal proposito Brownell ha anticipato: “Non voglio dire troppo, ma in generale, stiamo giocando un po’ con il fatto che questa stagione parla di due personaggi che stanno uscendo dall’ombra. Colin, come terzo figlio, è stato un po’ dietro le quinte, e Penelope nei panni di Lady Whistledown ha vissuto doppia identità. Quindi guardare questi due uscire alla luce del sole e ritrovarsi sarà davvero gratificante.”

Ma quindi cosa ne sarà delle prossime stagioni? La storia di Benedict sarà rimandata? Brownell spiega: “Penso che Shonda Rhimes abbia già detto pubblicamente che vuole fare otto stagioni. Speriamo di poter raccontare la storia d’amore di ogni fratello che comunque vedremo sempre in ogni stagione.”

Questo e molto altro su CiakClub.it

Gaia Franco

Gaia Franco

Lucana, studentessa a Bologna. Appassionata da sempre di cinema, letteratura e qualsiasi forma d'arte.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments