Proseguono le indagini per far luce su quanto accaduto sul set di Rust nell'incidente che ha causato la morte di Halyna Hutchins.

Sono passati pochi mesi dal terribile incidente sul set di Rust che è costato la vita alla direttrice della fotografia Halyna Hutchins. Il decesso, causato da un proiettile esploso dalla pistola di scena nelle mani di Alec Baldwin, è ancora al centro di indagini da parte delle autorità che non sono ancora riuscite a spiegare la dinamica esatta dell’avvenimento.
Dopo un mandato di perquisizione emesso nel corso delle feste natalizie, Alec Baldwin ha consegnato il proprio cellulare all’Empire State Police. Stando alle ricostruzioni da parte della polizia, nell’iphone della star ci potrebbero essere informazioni rilevanti che potrebbero fare meglio luce sull’accaduto.

L’avvocato di Alec Baldwin, intervistato da Deadline, ha ribadito l’assoluta buona fede del proprio assistito:

“Stamattina Alec [Baldwin, n.d.r] ha fornito volontariamente il suo telefono alle autorità in modo che potessero terminare le indagini. Ma questa questione non riguarda il suo telefono e non ci sono risposte sul suo telefono. Alec [Baldwin, n.d.r.] non ha fatto niente di male. È chiaro che gli è stato detto che si trattava di una pistola a freddo e stava seguendo le istruzioni quando si è verificato questo tragico incidente. La vera domanda a cui è necessario rispondere è come le pallottole sono potute arrivare sul set.”

A distanza di quasi tre mesi dal tragico incidente del 21 ottobre, le forze di polizia non sono ancora riuscite a capire le dinamiche della morte di Halyna Hutchins e la richiesta del cellulare di Alec Baldwin è solo uno dei tanti passaggi che le autorità stanno effettuando per arrivare a scoprire la verità.
L’attore statunitense, che ha preso una pausa da ogni attività pubblica, continua a ribadire la propria assoluta buona fede.
Attualmente non vi è ancora stato alcun arresto e le indagini stanno continuando.

LEGGI ANCHE  Alec Baldwin: la testimonianza della star in un'intervista della ABC

Per altre notizie su cinema e serie tv continuate a seguirci su CiakClub.it

Arturo Garavaglia

Arturo Garavaglia

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai "mattoni" filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments