Il Padrino tornerà in sala dal 22 al 24 Marzo, in occasione del 50°anniversario, grazie a una versione restaurata in 4K Ultra HD.

Era il 24 marzo del 1974 e al cinema spiccava Il Padrino, il primo dei tre storici e geniali capitoli prodotti e diretti da Francis Ford Coppola. Ora, a distanza di 50 anni, per celebrare l’anniversario dall’uscita di uno dei prodotti che più ha inciso sulla cultura artistica, la Paramount, lo stesso regista con la sua casa di produzione torneranno a proporlo al cinema.

Ma quello che davvero saprà rendere felici i cinefili e i fan dei tre capitoli è l’annuncio di una totale restaurazione del prodotto con l’arrivo di una nuova versione in 4K Full HD, un’operazione totalmente svolta sotto la figura di Francis Ford Coppola. La stessa versione sarà disponibile per il commercio in un nuovo cofanetto.

Il regista 82enne, ha espresso ai microfoni di Collider tutto il suo entusiasmo per l’esito del progetto spiegando che, oltre ai tre capitoli che abbiamo già avuto modo di visionare al cinema, sarà inclusa una versione più breve del capitolo, qui più incentrata sulla morte di Michael Corleone:

“Sono molto orgoglioso del Padrino, che ha sicuramente definito il primo terzo della mia vita creativa. Con questo tributo per il 50° anniversario, sono particolarmente orgoglioso che The Godfather, Coda: The Death of Michael Corleone di Mario Puzo sia incluso […] È anche gratificante celebrare questo traguardo con la Paramount insieme ai meravigliosi fan che l’hanno amato per decenni, alle generazioni più giovani che lo trovano ancora rilevante oggi e a coloro che lo scopriranno per la prima volta”.

Francis Ford Coppola non ha poi voluto nascondere l’enorme lavoro svolto per dare pieno lustro al film. Sono stati fatti più di 300 controlli per valorizzare al meglio la pellicola e la risoluzione. Sono state eliminate quasi per intero tutte le macchie presenti sulla superficie del film e si è lavorato per oltre 4.000 per sistemare i vari danni del tempo. Stessa attenzione è stata dedicata all’audio e ai colori.

LEGGI ANCHE  Quella volta in cui Brando e Hopper litigarono sul set di Apocalypse now

Per altre news e contenuti vieni a trovarci su CiakClub.it

Martina Folegnani

Martina Folegnani

Una piccola torinese con un grande amore per il magnificente mondo del cinema e dell’arte. Mi sono laureata al DAMS con l’obiettivo di diventare scrittrice di soggetti cinematografici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments