La star di "Tick,Tick...Boom!" ha rivelato il motivo per cui, tempo fa, era stato scartato per il ruolo del Principe Caspian ne Le Cronache di Narnia.

Dopo Tick, Tick….Boom! e Spider – Man: No Way Home, premiati entrambi dai consensi di pubblico e critica, sembra davvero che Andrew Garfield abbia rinvigorito il suo anno, e non poco. La giovane star ha tuttavia riferito che, nonostante l’onda del successo di questi ultimi mesi, continua ad esserci un piccolo dispiacere che dopo anni ancora non riesce a dimenticare. Garfield, parlando con Entertainment Tonight, ha proprio raccontato che uno dei ruoli più interessanti e appetibili per lui sarebbe stato quello del Principe Caspian in Le Cronache di Narnia, ruolo per cui è stato scartato ma dal quale era ossessionato.

Ben Barnes nel ruolo de Il Principe Caspian

Garfield ha riferito che: “Ricordo che ero disperato. Ho fatto il provino per il principe Caspian in Le cronache di Narnia e ho pensato: “Potrebbe essere l’occasione giusta, potrebbe essere l’occasione giusta. Ma poi, Ben Barnes attore brillante e bello ha finito per ottenere il ruolo. Penso alla fine che la partita fosse tra me e lui, e ricordo ancora di più che ero ossessionato”. Dopo aver chiesto spiegazioni al proprio agente sul rifiuto del suo profilo, si è sentito dire che “Non pensano che tu sia abbastanza bello, Andrew”. 

In ogni caso, dopo anni dal fatto, Garfield ha riferito che: Ben Barnes è un uomo molto bello e di talento. Quindi, in retrospettiva, non sono scontento della decisione e penso che abbia fatto un bel lavoro”.

Sappiamo comunque che la star ha ugualmente mosso dei passi importanti da quel rifiuto. Due anni dopo dell’uscita de Le Cronache di Narnia e Il Principe Caspian, Garfield è stato infatti scelto per entrare nel cast de Il Social Network, a fianco di Jesse Eisenberg, sotto la direzione autorevole di David Fincher per poi recitare a fianco di Emma Stone, sua collega e compagna per un breve tempo fuori dal set, nei due capitoli di The Amazing Spiderman.

LEGGI ANCHE  Andrew Garfield sulle bugie dette per Spider-Man: "È stato stressante, ma divertente!"

Per altre news e contenuti vieni a trovarci su CiakClub.it

Martina Folegnani

Martina Folegnani

Una piccola torinese con un grande amore per il magnificente mondo del cinema e dell’arte. Mi sono laureata al DAMS con l’obiettivo di diventare scrittrice di soggetti cinematografici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments