Quest'anno dovrebbero aspettarci molti titoli importanti, tra grandi autori e nuovi blockbusters. Scopriamo tutti i film più attesi del 2022.

L’ultimo biennio è stato per l’industria cinematografica tra i più commercialmente disastrosi, le ragioni le conosciamo tutti. In particolare in Italia le sale hanno sofferto di più rispetto alla maggior parte degli altri mercati. Molti titoli a lungo rimandati sono arrivati nelle sale senza però riscuotere minimamente secondo le aspettative. Altrettanti sono stati distribuiti direttamente sulle piattaforme streaming. Altri ancora sono arrivati con una distribuzione mista. Il mix dato dalla situazione pandemica attuale e dallo stato del mercato e dei suoi protagonisti (in particolare dei distributori) sta già avendo le sue conseguenze, come dimostrano i rinvii di Morbius, Spencer e quello vociferato ma non ancora ufficiale di Licorice Pizza. L’anno appena iniziato pare però offrire un’offerta di titoli presumibilmente di grande livello. Per questo motivo nell’articolo che state leggendo abbiamo deciso di parlarvi dei 50 film più attesi del 2022.

Dove possibile troverete anche la data di uscita italiana o in mancanza americana. Come potete ben immaginare alcuni film potrebbero essere rinviati o vedere la loro distribuzione spostata dalla sala alle piattaforme. Infine, sul fondo dell’articolo saranno indicati quei titoli ufficialmente previsti per il 2022 ma ancora senza una data d’uscita.

Esiste la possibilità che non tutti i titoli escano quest’anno. Così come vi è la certezza che qualche film sia stato dimenticato. Per aggiornamenti su cambi di distribuzione, rinvii e in generale tutte le notizie sul cinema vi terremo aggiornati qua su Ciakclub.

Scream, 13 gennaio

Nuovo capitolo della saga che ha rivoluzionato gli slasher negli anni ’90. Scream ha sempre saputo guardare e riflettere brillantemente sul genere, con un approccio metacinematografico poi replicato in più occasioni. Questo quindi capitolo vede il ritorno dei protagonisti della saga, purtroppo in cabina di regia non ci sarà lo storico maestro Wes Craven, venuto a mancare nel 2015. Al suo posto la coppia formata da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillet, già autori di Finché morte non ci separi. I trailer e i primi commenti della stampa estera ci fanno ben sperare, per questo il nuovo Scream non poteva che essere tra i film più attesi del 2022.

The Tragedy of Macbeth, 14 gennaio

Arriva il 14 gennaio direttamente su AppleTv+ uno dei film più attesi del 2022. The Tragedy of Macbeth è la trasposizione dell’opera shakesperiana diretta da Joel Coen, per la prima volta separato dal fratello Ethan. Il cast d’eccezione che vede su tutti Denzel Washington e Frances McDormand e l’impressionante bianco e nero sfoggiato già nei trailer, rendono questo uno dei titoli più interessanti di tutta l’annata cinematografica.

Ennio, 27 gennaio

Il tanto atteso documentario su Ennio Morricone diretto dal premio Oscar Giuseppe Tornatore è finalmente in arrivo. Le immagini del trailer, gli estratti delle dichiarazioni di Tarantino e Eastwood, le parole dello stesso Morricone. Sembra proprio che l’emozione non mancherà.

Spencer, rinviato a data da destinarsi

Pablo Larraín è tra gli autori più affascinanti e talentuosi tra quelli emersi negli ultimi vent’anni. Dopo aver dimostrato il suo originale approccio ai film biografici con Neruda e Jackie eccolo di nuovo ad approcciarsi al genere con Spencer, opera su Lady Diana. Kristen Stewart, con la sua interpretazione della principessa, sta vivendo da protagonista questa Awards Season e con ogni probabilità la vedremo candidata anche ai prossimi Oscar. Il film, previsto per il 20 gennaio, è stato purtroppo rimandato a data da destinarsi. Vi terremo informati.

Licorice Pizza, 3 febbraio

Ovviamente anche il nuovo lungometraggio di Paul Thomas Anderson finisce direttamente tra i film più attesi del 2022. Licorice Pizza si è presentato con questo meraviglioso trailer sulle note di Life on Mars? di David Bowie. Nel cast abbiamo Cooper Hoffman (figlio di Philippe Seymour), Alana Haim, Sean Penn, Bradley Cooper e Tom Waits. Ambientato nella San Francisco Valley degli anni ’70, Licorice Pizza già uscito negli Stati Uniti, viene descritto dalla critica come un film meraviglioso. Francamente non avevamo dubbi. Attualmente è previsto per il 3 febbraio, si vocifera però di un possibile rinvio.

Moonfall, 3 febbraio

Il ritorno di Roland Emmerich non poteva che avvenire con un disaster movie. La Luna improvvisamente viene attirata verso la terra con conseguenze catastrofiche. Parte ovviamente una missione impossibile per salvare il pianeta e l’umanità. Nel cast Halle Berry e Patrick Wilson.

Jackass Forever, 4 febbraio (in USA)

Chi non ama e non ha mai visto i film sulle “imprese” di Johnny Knoxville e i suoi compari? Jackass Forever è presentato come l’ultimo film della saga. Non possiamo far altro che attenderlo. D’altronde al cuor non si comanda. In USA uscirà il 4 febbraio, da noi non è nota la data o la modalità di distribuzione.

Assassinio sul Nilo, 10 febbraio

Nel 2017 Assassinio sull’Orient Express diretto da Kenneth Branagh, presente anche nel ruolo dell’ispettore Poirot, riscuoteva un enorme successo al botteghino. L’autore nordirlandese ci riprova con il sequel L’assassinio sul Nilo, sempre tratto da un romanzo di Agatha Christie e sempre con un cast ricco di stelle.

Uncharted, 17 febbraio

Il 17 febbraio arriva la trasposizione cinematografica delle avventure di Nathan Drake. Uncharted riuscirà a cambiare il pessimo rapporto che per ora ha contraddistinto cinema e videogiochi? Ad interpretare una versione giovane dell’archeologo abbiamo Tom Holland.

Belfast, 3 marzo

Curiosamente Belfast uscirà dopo un altro titolo di Kenneth Branagh (Assassinio sul Nilo, che vi abbiamo presentato precedentemente). Del film, che sarà un protagonista sicuro della prossima notte degli Oscar, vi abbiamo già parlato nella nostra recensione.

The Batman, 4 marzo

The Batman non è solo tra i film più attesi del 2022. È con ogni probabilità il blockbuster che più aspettiamo quest’anno. Pattinson nel ruolo del Cavaliere Oscuro sembra perfetto, così come gli altri membri del cast e la scelta di Matt Reeves come regista. In The Batman avremo incontreremo il nostro eroe appena un anno dopo l’inizio della sua missione, costretto a combattere un Enigmista che pare uscito da un film di David Fincher.

Downton Abbey: una nuova era, 24 marzo

Secondo film tratto dall’omonima serie televisiva di successo. Questa volta gli eventi si sposteranno dallo Yorkshire al sud della Francia. Per ora l’uscita è prevista per il 24 marzo. Probabilmente ci sarà una distribuzione evento in sala con successivo rilascio su Amazon Prime Video, come con il film precedente.

Animali Fantastici 3: I segreti di Silente, 13 aprile

Dopo la reunion Return to Hogwarts e prima dell’uscita del videogioco Hogwarts Legacy. Ecco dove si piazzerà l’uscita del terzo Animali Fantastici, undicesimo film ambientato nel mondo magico creato dalla Rowling. Questo capitolo vedrà Mads Mikkelsen nel ruolo di Grindewald, dopo il licenziamento di Johnny Depp a seguito delle note polemiche. Il fulcro del film con ogni probabilità sarà però il Silente di Jude Law e il suo passato ricco di segreti.

The Northman, 21 aprile

Anche terzo lavoro di Robert Eggers non poteva che essere tra i film più attesi del 2022. Sopratutto dopo un trailer del genere, rilasciato a sorpresa che ha fatto spalancare a tutti la bocca. Il progetto non sembra dissimile dal Valhalla Rising di Refn, con una aggiunta di forti echi shakesperiani. Saprà l’autore di The Witch e The Lighthouse sorprenderci nuovamente?

Disappointment Blvd., 22 aprile (USA)

Curiosamente anche il prossimo lavoro di Ari Aster, l’altra grande novità del panorama horror insieme a Robert Eggers, ha l’uscita americana fissata per lo stesso weekend di The Northman. Ancora non sono state diffuse immagini. Per ora sappiamo solo il cast, composto tra gli altri da Joaquin Phoenix e Maryl Streep. Per il momento può bastare a nutrire il nostro hype.

Doctor Strange nel Multiverso della follia, 4 maggio

Dopo le aperture sul multiverso in Loki e in Spider-Man: No Way Home ecco un nuovo titolo Marvel che si centrerà proprio su tale novità. Il motivo d’interesse non risiede però solo nella tematica. A dirigere il secondo capitolo di Doctor Strange è stato chiamato infatti Sam Raimi. Una delle notizie migliori che potevamo avere in assoluto.

Top Gun: Maverick, 26 maggio

Rinviato di praticamente due anni causa pandemia, finalmente il sequel di Top Gun pare avere una data di uscita certa. Un film che da una parte giocherà molto sull’effetto nostalgia mentre dall’altra si baserà sugli incredibili stunt di Tom Cruise e sulla voglia di creare un prodotto spettacolare.

LEGGI ANCHE  James Gunn pubblica una lista con i 27 sequel migliori del primo film

Jurassic World – Il dominio, 9 giugno

Lo spettacolare prologo che trovate qua sopra ha aperto le danze per quanto riguarda il terzo capitolo della saga di Jurassic World. A tornare non è solo Colin Trevorrow ma anche Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum che insieme a Chris Pratt dovranno porre rimedio alla situazione nata dal finale de Il Regno Distrutto.

The Unbearable weight of Massive Talent, 23 giugno

Il film dove Nicolas Cage interpreta Nicolas Cage che, in gravi difficoltà economiche, accetta di partecipare in cambio di un milione di dollari a un party di un narcotrafficante fan di Nicolas Cage. Sembra semplicemente il film più figo e pazzo dell’anno. Il trailer sembra confermarlo in pieno.

Elvis, 23 giugno

Dopo 9 anni da Il Grande Gatsby, Baz Luhrmann torna con un lungometraggio sul Re del Rock. A interpretare Elvis abbiamo Austin Butler, nel cast anche Tom Hanks nel ruolo del suo manager.

The Black Phone, 24 giugno (USA)

Dopo la parentesi Marvel con il primo capitolo di Doctor Strange, Scott Derrickson torna al suo amato genere horror. Nel cast Ethan Hawke, con il quale aveva realizzato l’ottimo Sinister

Lightyear, estate 2022

Previsto per giugno in USA, Lightyear non ha ancora una data di uscita italiana. Ad ogni modo questa sorta di spin-off di Toy Story pare raccontare la storia del vero Buzz (o una immaginazione del giocattolo). Il trailer ha riscosso grande interesse.

Thor: Love and Thunder, 6 luglio

Confermato Taika Waititi alla regia dopo Thor: Ragnarock. Nel cast il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster e la new entry Christian Bale in quello di Gorr il macellatore di dei.

Bullet Train, 15 luglio (USA)

Come fa un thriller con Brad Pitt, Aaron Taylor-Johnson, Sandra Bullock, Michael Shannon (e molti altri) diretto da David Leitch (Atomica Bionda, Deadpool 2) a non essere tra i film più attesi del 2022?

No – Nope, 21 luglio

Dopo Scappa – Get Out e Noi torna anche Jordan Peele in quella che si presenta come una grande stagione per il cinema horror. Per ora non sappiamo praticamente nulla oltre alla presenza di Steven Yeun e Daniel Kaluuya nel cast e aver visto la splendida locandina.

Black Adam, 28 luglio

L’esordio di Dwayne Johnson in un cinecomic. L’attore dominatore dei botteghini vestirà i panni di Black Adam, un potente villain dell’universo DC.

Mission: Impossible 7, 29 settembre

Si riunisce la premiata ditta formata da Tom Cruise e Christopher McQuarrie. Ogni volta che esce un nuovo capitolo della saga di Ethan Hunt la domanda è sempre la solita: fin dove si saranno spinti questa volta?

Spider-Man – Across the spiderVerse: Parte 1, 6 ottobre

Nel 2019 di Into the SpiderVerse fu acclamato giustamente come un capolavoro e come una nuova frontiera dell’animazione. Affermazioni poi confermate anche agli Oscar 2020 dove vinse il premio come Miglior film d’animazione. Una delle particolarità risiedeva nell’introduzione del multiverso Marvel (o meglio dell’Uomo-Ragno). Strada poi come sappiamo percorsa nell’MCU successivamente. Ora questo nuovo capitolo è chiamato a ripetersi. Dal trailer non sembra deludere le aspettative.

Halloween Ends, 14 ottobre (USA)

Il terzo capitolo di questa nuova trilogia su Michael Myers arriverà nelle sale americane il prossimo 14 ottobre. Anche per quanto riguarda l’Italia il periodo dovrebbe essere classicamente quello vicino ad Halloween.

The Flash, 4 novembre (USA)

Ancora non ha una data italiana ma certamente la avrà. Parliamo del tanto atteso The Flash, il cinecomic di casa DC diretto da Andy Muschietti che introdurrà il multiverso anche dalle parti della Distinta Concorrenza. Sappiamo per certo che vedremo il ritorno del Batman di Michael Keaton e di quello di Ben Affleck. Probabilmente ci aspettano altre sorprese.

Canterbury Glass, 4 novembre (USA)

Nuovo film di David O. Russell che con ogni probabilità avrà un ruolo nella prossima Awards Season. Il cast mostruoso comprende Christian Bale (con cui torna a lavorare dopo The Fighter), Margot Robbie, John David Washington, Rami Malek, Zoe Saldana e Robert De Niro. Altro motivo di interesse è il nome di Emmanuel “Chivo” Lubezki come direttore della fotografia.

Black Panther: Wakanda Forever, 10 novembre

Il secondo capitolo di Black Panther che, come tutti sapete, non vedrà purtroppo il ritorno di Chadwick Boseman. Confermato in cabina di regia Ryan Coogler.

The Fabelmans, 23 novembre (USA)

Dopo aver inserito West Side Story tra i titoli migliori del 2021, non possiamo che inserire il nuovo film di Steven Spielberg tra i film più attesi del 2022. Il lungometraggio sarà un’opera semi-auobiografica, scritta dallo stesso Spielberg insieme a Tony Kushner. Nel cast Seth Rogen, Michelle Williams e Paul Dano.

Aquaman e il Regno perduto, 16 dicembre (USA)

Dopo il successo del primo capitolo torna Jason Momoa nel ruolo del re degni abissi marini. Alla regia confermato James Wan.

Avatar 2, 16 dicembre (USA)

Questa volta sembra vero. Dopo 13 anni il pubblico potrà tornare a Pandora. James Cameron inizia la sua nuova epopea di Avatar con questo secondo capitolo, chiamato a ripercorrere i fasti al botteghino del precedente e innovare di nuovo come solo il suo autore ha saputo fare da Hollywood.

Babylon, 25 dicembre (USA)

Il ritorno di Damien Chazelle dopo First Man e La La Land. Secondo le indiscrezioni il film parlerà della Hollywood classica. Nel cast Brad Pitt, Margot Robbie, Tobey Maguire, Olivia Wilde e Spike Jonze.

Senza data

Cena con Delitto 2

Il primo dei due sequel del film diretto da Ryan Johnson, sempre con Daniel Craig.

Killers of the Flower Moon

Martin Scorsese adatta l’omonimo romanzo in un thriller dalle tinte western con Robert De Niro e Leonardo DiCaprio. Serve altro?

White Noise

Nuovo film di Noah Baumbach per Netflix con Greta Gerwig e Adam Driver.

Armageddon Time

Opera semi-autobiografica di James Gray con Anne Hathaway e Anthony Hopkins.

Apollo 10 1/2

Un nuovo film sperimentale di Richard Linklater.

Asteroid City

Il nuovo film di Wes Anderson che come al solito ha messo insieme un cast ricco di grandi nomi come Bill Murray, Tilda Swinton, Tom Hanks e Margot Robbie.

Il nuovo film di Alejandro González Iñárritu che torna dietro la macchina da presa dopo Revenant e Birdman grazie ai quali si è aggiudicato due premi Oscar come Miglior regista (consecutivi).

Bones & All

Il nuovo film di Luca Guadagnino con Timothee Chalamet.

Crimes of the Future

Il grande ritorno di David Cronenberg, fermo dal 2014. Il film dovrebbe essere un ritorno ai generi con cui il maestro si è mostrato al grande pubblico. Nel cast il fedele Viggo Mortensen.

The Killer

Un nuovo thriller per David Fincher sempre prodotto da Netflix. Nel cast Michael Fassbender.

Pinocchio

Un altro film su Pinocchio. Questo sarà diretto da Guillermo del Toro e sarà una versione animata e dark. Si attendono notizie anche sul Pinocchio di Zemeckis.

Decision to Leave

Il nuovo film di Park Chan-wook, autore di capolavori come la Trilogia della Vendetta (Mr. Vendetta, Old Boy e Lady Vendetta) e Madmoiselle.

Prima del prequel su Furiosa il buon George Miller si sta dedicando a questo progetto nuovo e particolare con Idris Elba e Thilda Swinton.

The End

Dopo aver realizzato capolavori come The Act of Killing, Joshua Oppenheimer si allontana momentaneamente dai documentari per un progetto molto ambizioso. Un musical sull’ultima famiglia sopravvissuta in un mondo post-apocalittico. Nel cast Tilda Swinton.

Giacomo Lenzi

Giacomo Lenzi

Semplicemente appassionato ed affamato di tutto ciò che riguarda la cultura e l'arte popolare (nel senso letterale del termine): fumetti, libri, fotografia, tv e, ovviamente, cinema, che ne è il massimo esponente e la massima espressione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments