Scott Pilgrim diventerà un anime e verrà distribuito da Netflix. A occuparsi delle animazioni ci sarà lo studio Science SARU.

Scott Pilgrim vs. the World è uno dei film di maggiore successo di Edgar Wright ed è diventato, negli anni, una cult che in molti sono stati in grado di apprezzare.
Ora Netflix produrrà e distribuirà una anime tratto dalla graphic novel di Bryan Lee O’Malley da cui è stato tratto anche il film.
La serie animata sarà prodotta da UCP con le animazioni che verranno realizzate dallo studio Science SARU.

Fra i produttori della serie Netflix figurano lo stesso Edgar Wright, Marc Platt, Nira Park, Jared LeBoff e Adam Seigel. La sceneggiatura sarà invece curata da Bryan Lee O’Malley, già autore della graphic novel Scott Pilgrim. Il fumettista avrà anche il ruolo di showrunner della serie affianco a Ben David Gabrinski.
Già qualche anno fa Edgar Wright aveva avanzato la possibilità di vedere la storia di Scott Pilgrim raccontata in un anime, ma da quel momento non si avevano avuto più notizie. Dal momento che le animazioni della serie saranno curate da uno studio giapponese come Science SARU che ha già all’attivo, per Netflix, Devilman Crybaby e che la graphic novel di partenza si ispirava ai manga, Scott Pilgrim dovrebbe diventare a tutti gli effetti un anime.

LEGGI ANCHE  Ubriaco d'amore di P. T. Anderson è da oggi disponibile su Prime Video

La graphic novel di O’ Malley è composta da sei volumi e molti sono i fan che speravano, un giorno, di poter vedere una trasposizione animata dell’opera.
Non è ancora noto, tuttavia, quando la serie sarà resa disponibile su Netflix.
Scott Pilgrim racconta la storia di un ventenne che ama il rock e suona una chitarra che deve scontrarsi contro i sette malvagi ex della sua cotta, Ramona Flowers, per riuscire a frequentarla.
Nel film di Edgar Wright il protagonista eponimo è interpretato da Michael Cera, mentre Ramona Flowers è interpretata da Mary Elizabeth Winstead.

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it

Arturo Garavaglia

Arturo Garavaglia

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai "mattoni" filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments