Lo storico attore della saga si pronuncia omaggiando Evil Dead Rise, nuovo capitolo della saga ideata da Sam Raimi

Bruce Campbell, storico attore e amico di Sam Raimi, è tornato a parlare del nuovo film della saga de La Casa. Si tratta di Evil Dead Rise, il nuovo capitolo del franchise che uscirà direttamente in streaming per HBO Max.

Intervistato da BlairWitch.de, Bruce Campbell ha dato qualche indicazione riguardo i toni e le aspettative nei confronti della pellicola. In particolare ha parlato del lavoro che sta facendo Lee Cronin, ossia il regista a cui Raimi e gli altri produttori – tra cui lo stesso Campbell – hanno affidato il progetto.

Sarà dark, roba seria. Performance valide, molto forti. Parla di questa madre single che si ritrova ad avere a che fare con il ben noto libro. Si parla molto del libro. È un testo che è in giro da un sacco di tempo, è passato di mano in mano, la gente ha cercato di liberarsene, di seppellirlo o distruggerlo, ma è impossibile. Ed eccolo che, ogni tanto, riscappa fuori ergo è un’altra storia che racconta quello che avviene quando va a intersecarsi con le vite di questo particolare gruppo di persone.

Ovviamente Bruce Campbell fa qui riferimento al Necronomicon Ex-Mortis, ossia il famosissimo pseudobiblium ideato da Sam Raimi per il franchise horror di La Casa e presente fin dal primo film. Ha continuato poi l’attore:

Lee Cronin è una persona molto seria, un regista molto abile. Sam Raimi l’ha scelto perché ha fatto un lavoro molto valido col suo film Hole – L’abisso. È un regista molto atmosferico e Sam ha pensato che avesse senso dargli questa possibilità. Sarà un film valido, abbiamo già visto un montaggio preliminare e ha tutte le componenti di cui abbiamo bisogno. Era un pre-montato ancora grezzo che necessita delle varie rifiniture, ma era già valido. Siamo in forma.

LEGGI ANCHE  Evil Dead: svelato il nome del regista ed il titolo del nuovo film

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Alberto Candiani

Alberto Candiani

Un veneto esportato a Bologna, con una laurea in cinema da mostrare e molta curiosità per tutto ciò che si può vedere, leggere e ascoltare.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments