L'uscita di Downton Abbey 2, diretto da Simon Curtis e scritto da Julian Fellowes, è stata posticipata al 2022.

Con la progressiva normalizzazione dell’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 sembrava che le posticipazioni di cui sono stati soggetti numerosi film sarebbero giunte al termine.
Così non sembra essere dal momento che il secondo film spin-off tratto dall’acclamatissima serie televisiva Downton Abbey è stato posticipato. Il film diretto da Simon Curtis e scritto da Julian Fellowes, già sceneggiatrice e ideatrice della serie televisiva, non uscirà più a natale del 2021, ma il 18 marzo del 2022.

Non sono noti i motivi della posticipazione anche se è facile dedurre che essa sia dovuta al grande numero di blockbuster e di film in uscita a dicembre che potrebbero portare via il pubblico da un prodotto il cui primo capitolo ha registrato, in tutto il mondo, incassi straordinari.
Il primo Downton Abbey ha infatti incassato 194.3 milioni di dollari, superando di gran lunga ogni aspettativa. La data di uscita del film negli Stati Uniti coinciderà con la data di uscita del film nel resto del mondo.

poster di downton abbey 2Prodotto da Carnival Films e distribuito, negli Stati Uniti, da Focus Features, Downton Abbey 2 sarà il sequel del film del 2019.
Il cast del film sarà composto da Hugh Bonneville, Maggie Smith, Elizabeth McGovern e Michelle Dockery, membri dell’aristocratica famiglia protagonista del film, i Grantham, Jim Carter, Joanne Froggatt e Brendan Coyle, maggiordomi, camerieri e servitori al servizio presso la famiglia. Le new entry nel cast saranno Hugh Dancy, Laura Haddock, Nathalie Baye e Dominic West.

La nuova data di uscita del film lo vedrà “concorrere” al botteghino con Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ma il pubblico al quale il film si rivolge potrebbe garantire a Downton Abbey 2 ottimi incassi e confermare l’incredibile successo del primo film.
Il film del 2019 infatti ha ricevuto anche parecchi consensi da parte della critica, dimostrando che c’è ancora l’interesse del pubblico per un franchise che non ha ancora smesso di stupire.

LEGGI ANCHE  Mary and the witch's Flower: dagli allievi di Miyazaki il trailer del primo film dello studio Ponoc

Per altre notizie continuate a seguirci su CiakClub.it


Arturo Garavaglia

Arturo Garavaglia

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai "mattoni" filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments