L’attrice Emma Stone ha raccontato l’emozione provata nel ricevere il premio Oscar dal proprio idolo adolescenziale

Emma Stone ha partecipato, virtualmente, al celebre The Jess Cagle Show e l’intervista è ovviamente andata a parare sulla consegna del premio Oscar, ottenuto per la performance nel musical firmato Damien Chazelle La La Land.

A consegnare il premio all’attrice è stato Leonardo DiCaprio, suo vero e proprio idolo adolescenziale.

“In quel momento riuscivo a pensare soltanto a Leo. Wow, ho visto Titanic sette volte al cinema e lui è sempre stato l’amore della mia vita. Nella mia cameretta avevo una foto di Leonardo autografata ed è stato proprio lui a darmi il mio primo Premio Oscar! Wow, che esperienza decisamente surreale!”.

Effettivamente pensare di ricevere un premio Oscar proprio dalle mani del proprio eroe è una sensazione addirittura difficile da immaginare, Emma Stone però è una delle poche persone a poter descrivere l’emozione che si prova.

Emma StoneL’attrice poi ha voluto precisare come possa sembrare strana la propria ossessione per l’attore e come, nonostante gli innumerevoli ruoli iconici, per lei Leo resterà sempre e comunque legato al suo primo personaggio di grande successo, ovvero Jack Dawson:

“Posso sembrare strana, lo comprendo. Per me c’è stato sempre soltanto lui! Sono cresciuta insieme a lui, l’ho sempre ammirato ed essere premiata da lui è stato straordinario! Tra l’altro, è anche una persona molto alta e dolce! Nella mia testa, Leonardo DiCaprio sarà sempre Jack Dawson. Non posso farci niente!”.

LEGGI ANCHE  Sex Education: Netflix conferma la terza stagione con un video

Nel frattempo ricordiamo che Emma Stone sarà Crudelia De Mon nel film Crudelia che verrà rilasciato il 28 di Maggio sulla piattaforma Disney +.

E voi, cosa ne pensate delle parole di Emma Stone circa la consegna del premio Oscar?

Vi è piaciuto questo articolo?

Fatecelo sapere nei commenti. Per questa ed altre news e per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema attraverso focus, classifiche e recensioni, veniteci a trovare sul nostro sito: Ciakclub.

 

Tommaso Serena

Tommaso Serena

Cinematograficamente onnivoro, sono cresciuto tra l'autorialità dei fratelli Coen ed i fagioli western di Bud Spencer e Terence Hill. Sogno di sceneggiare un film in cui Trinità e Bambino prendono a sberloni i responsabili del furto del proprio tappeto che "dava un tono all'ambiente".

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments