La seconda stagione di LOL - Chi ride è fuori potrebbe essere alle porte e noi abbiamo provato ad immaginare un ipotetico cast

LOL – Chi ride è fuori dopo qualche settimana dalla sua “esplosione” – perché di questo si tratta -, non ha ancora finito di far parlare di sé. Anzi… l’attenzione per lo show di Amazon Prime Video sembra più viva che mai (qui la nostra recensione). E, mentre Michela Giraud dà notizia di aver inciso la canzone Mignottone pazzo e Frank Matano viene inondato dalle richieste per il suo tubicino verde, molti fan accorrono sui social per seguire i 10 comici che hanno partecipato alla prima stagione della serie.

Questo per dire quanto LOL sia stato effettivamente un successo. Non ci possiamo aspettare altro che lo show venga rinnovato al più presto da parte della piattaforma. Infatti, anche se le conferme ufficiali di una seconda stagione tardano ad arrivare, il fermento in Prime Video Italia è davvero molto alto, con piccoli rumor che continuano a trapelare.

Così, mentre iniziano ad uscire le prime indiscrezioni sul cast di LOL 2, ecco che noi di CiakClub abbiamo provato ad immaginare chi ci potrebbe piacere veder partecipare alla seconda stagione dello show. Abbiamo pensato a 10 personaggi della comicità italiana con stili, storie e una formazione molto differenti tra loro, che arricchirebbero lo show di risate del tutto inedite. Ecco dunque i 10 comici che vorremmo vedere trattenere le risate, e soprattutto far di tutto per far ridere gli altri.

Andiamo a vedere chi sono.

LEGGI ANCHE  LOL - Chi ride è fuori: la cosa più semplice è anche la più divertente

1. Geppi Cucciari

Geppi Cucciari con un vestito nero a fiori

Tra quel sottovalutato laboratorio artistico che è stato Zelig, le comparsate al cinema e la presenza fissa in radio, Geppi è uno dei volti più conosciuti (e riconoscibili) della comicità italiana. La giuste dose di comicità al femminile senza però cadere in facili stereotipi, una gran faccia tosta e nessun pelo sulla lingua. Geppi potrebbe rappresentare una variabile impazzita in quel di Lol.

2. Fabio De Luigi

Fabio De Luigi con camicia di jeans

Fabio De Luigi è uno di quei comici che potrebbe anche non fare assolutamente nulla, se non stare in scena, che fa già ridere. La sua faccia, tra l’animale indifeso e l’eterno sfigato, è insomma il suo cavallo di battaglia. Formatosi tra le schiere delle comicità in salsa Mediaset con Zelig e Mai dire…, e maturato tra sit-com e il cinema, De Luigi è uno degli attori e imitatori italiani più conosciuti e apprezzati dal pubblico. Un jolly che in LOL potrebbe dare sia prova della sua grande capacità di creare personaggi (non serve citare l’Ingegner Cane vero?!), sia della sua verve comica del tutto spontanea e innata.

3. Francesco Mandelli

Francesco Mandelli in gilet e camicia di jeans

Mandelli è uno degli idoli di tutta la generazione cresciuta con MTV, un rappresentante di quella comicità più sboccata che non era presente nella tv generalista. Da quel periodo di strada ne ha fatta tanta tra cinema e televisione, senza perdere quella verve comica tutta sua. Provate a immaginare una puntata di Lol dove, dal nulla, Mandelli salta fuori con un semplicissimo “Dai cazzo Gianluca“. Concorrente temibile.

4. Aldo Baglio

Aldo Baglio conduce una barella in Scappo a casa

Ecco quello di vedere Aldo, staccato dai suoi due compagni inseparabili, nello show potrebbe purtroppo essere un desiderio piuttosto utopico. Il componente meno cerebrale e più spontaneo, almeno all’apparenza, del famosissimo Trio comico potrebbe infatti essere l’ingrediente nascosto della seconda stagione dello show. La sua imprevedibilità e la sua comicità primariamente fisica darebbero, senza ombra di dubbio, filo da torcere agli altri concorrenti in gara. Inoltre la sua partecipazione sarebbe anche un modo per dare una seconda chance a questa “vecchia scuola” che nessuno è davvero pronto a dimenticare.

5. Le Coliche

Immagine promozionale de Le Coliche

Le Coliche sono uno dei progetti web più fighi e interessanti emersi nel panorama italiano. In giro li vedrete definiti come “i fratelli Marx del web italiano” e effettivamente questo paragone è più che azzeccato. Claudio e Fabrizio sono perfetti nell’inquadrare con ironia l’attualità che li circonda, a partire dalla quotidianità romana fino ad arrivare alla scena musicale italiana o ai trend del momento. Ci vorrebbe almeno uno dei due nella seconda stagione di Lol.

6. Virginia Raffaele

Virginia Raffaele in vestito arancione

Virginia Raffaele è una di quelle comiche che di strada e di gavetta ne hanno fatta parecchia. Sono passati anni dai suoi esordi a teatro con Lillo & Greg, ma la fama e la bravura della Raffaele sono in costante crescita. In particolare, negli ultimi anni, la comica romana si è fatta conoscere al grande pubblico grazie alla sua partecipazione permanente al cast di Quelli che il calcio fino ad arrivare alla co-conduzione di Sanremo. Imitatrice, intrattenitrice, attrice, capace di giocare tra l’essere sopra le righe e anche elegantemente sempre al suo interno, Virginia Raffaele potrebbe portare una performance variegata e sorprendente nello studio-teatro di LOL.

7. Valerio Lundini

Valerio lendini mentre intervista in Una pezza di Lundini

Valerio Lundini non ha bisogno di presentazioni. È la vera rivelazione del 2020, colui che è stato investito dal popolo di rivoluzionare la comicità e la televisione italiana. Una intelligenza arguta e un gusto quasi fetish per il nosense. È stato uno dei primi nomi indicati (e quello più citato) nell’ottica di una seconda stagione di Lol. In questo caso non abbiamo proprio voglia di distinguerci dalla massa.

8. Mago Forest

Mago Forest con le mani penzoloni dietro una grata

Anche lui membro storico della fucina di Mai dire…, il Mago Forest potrebbe essere indubbiamente la “quota caciara” di questa stagione dello show. Dopo aver costruito alla perfezione il suo personaggio negli anni ’80, Michele Foresta – questo il suo nome vero – non si è mai sbarazzato del suo alter ego. Dimentichiamoci qui quindi della rosa di interpretazioni che potrebbe fare una Virginia Raffaele, la forza di Forest sta proprio nell’estemporaneità comica e nella semplicità ingenua della sua comicità. Un professionista che sta ormai da quarant’anni nel mondo dello spettacolo e che metterebbe di sicuro in difficoltà gli altri concorrenti.

9. Edoardo Ferrario

Edoardo Ferrario seduto al banco in Esami - La serie

Classe 1987, Edoardo Ferrario ricoprirebbe il ruolo da stand-up comedian occupato in questa stagione dal suo collega e “compagno di podcast” Luca Ravenna, magari con un po’ più di successo. In realtà Ferrario è anche più di questo. Dopo aver esordito come scrittore di testi e comico per lo show di Sabina Guzzanti, ha ideato e interpretato la webserie di successo Esami su YouTube. La verve giovanile e il tono pacato e sardonico di Edoardo Ferrario potrebbero essere gli ingredienti necessari ad un programma come LOL.

10. Victoria Cabello

Victoria Cabello in vestito a pois

Victoria Cabello è un po’ il nome che no ti aspetti. Non ha il background puro del comico ma, seppur giovanissima, ha una carriera televisiva di più di vent’anni alle spalle. Anche lei inizia con MTV e poi si fa strada negli studi televisivi italiani da Le Iene a X Factor passando per Sanremo e Quelli che il Calcio. È simpatica, solare, ha la battuta pronta e potrebbe essere un’ottima carta in ottica di vittoria del programma.

E a voi, chi piacerebbe vedere nella seconda stagione di LOL – Chi ride è fuori?

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Alberto Candiani

Alberto Candiani

Un veneto esportato a Bologna, con una laurea in cinema da mostrare e molta curiosità per tutto ciò che si può vedere, leggere e ascoltare.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Renzo
Renzo
3 mesi fa

Maccio Capatonda