Bruce Willis si è rifiutato di indossare la mascherina in farmacia a Los Ageles. L'attore commenta la vicenda scusandosi pubblicamente,

Qualche giorno fa Bruce Willis era stato visto a Los Angeles mentre rifiutava di indossare la mascherina. A tal proposito, l’attore ha rilasciato una breve dichiarazione per scusarsi, definendo il suo gesto un errore.

Bruce Willis era infatti stato fotografato, qualche giorno fa, in una farmacia a Los Angeles. Il protagonista di Die Hard aveva al collo un fulard, ma nessuna mascherina. A quanto pare la mancanza di rispetto per le norme di sicurezza da parte dell’attore avrebbe irritato gli altri clienti della farmacia: tuttavia Willis si sarebbe rifiutato di coprire naso e bocca, e sarebbe uscito dal negozio senza comprare nulla.

La notizia aveva fatto immediatamente scalpore: l’esasperazione dei presenti è comprensibile, data la situazione di emergenza. Inoltre la California, e Los Angeles in particolare, è al momento particolarmente colpita dalla pandemia, con danni importanti. Diversi utenti hanno quindi commentato il gesto irresponsabile di Willis, chi ironicamente, chi invece mostrandosi particolarmente indignato. Un utente su Twitter ha, per esempio, scritto sarcasticamente che “Lui è Indistruttibile”, facendo riferimento al film Unbreakable di M. Night Shyamalan in cui Willis interpreta un uomo dai poteri incredibili. Altri, invece, ricordano le parole di Kevin Smith: nel 2009 il regista, dopo aver diretto Poliziotti fuori – Due sbirri a piede libero, aveva dichiarato  “Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato al film, tranne Bruce Willis, che è un fottuto coglione!

LEGGI ANCHE  Carlo Verdone in testa al Box Office con Benedetta Follia

Dopo alcuni giorni di silenzio, Bruce Willis ha deciso di commentare a sua volta la vicenda. L’attore si è dimostrato pentito del suo gesto e determinato a chiedere perdono. Ha quindi dichiarato pubblicamente ai microfoni di People “È stato un errore di giudizio“, aggiungendo poi la raccomandazione “Rimaniamo al sicuro e continuiamo a indossare le mascherine“. Speriamo quindi che le sue parole siano sincere e che, la prossima volta, Bruce Willis si ricordi di indossare la mascherina.

Questo e molto altro su CiakClub.it

Gaia Franco

Gaia Franco

Lucana, studentessa a Bologna. Appassionata da sempre di cinema, letteratura e qualsiasi forma d'arte.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments