La nuova serie tv originale in costume Bridgerton si conferma il quinto miglior debutto di sempre e Netflix ne conferma il rinnovo

La serie in costume Bridgerton, prodotta da Shonda Rhimes e curata da Chris Van Dusen, è diventata in poco tempo uno dei contenuti più visti di Netflix. Ma ora la serie raggiunge un importante traguardo e diventa il quinto miglior debutto di sempre  per un contenuto originale.

A certificare questo traguardo è stata la stessa piattaforma. Netflix ha infatti affidato al suo profilo ufficiale di Twitter l’onore di decretare Bridgerton come una delle serie di punta del suo catalogo. Come si legge nel post la serie tv è stata vista, nelle sue prime quattro settimane di distribuzione, da oltre 63 milioni di famiglie. Un numero strabiliante, e forse inaspettato, che colloca Bridgerton nell’olimpo delle serie Netflix. Si è infatti piazzato, come migliori debutti, dietro a The Witcher, Stranger Things 3, La casa di carta 4 e Tiger King.

Per questi motivi Netflix, dopo alcune incertezze, ha deciso di rinnovare la serie per una seconda stagione.

Inoltre, come si può vedere dal post, Netflix ha anche festeggiato alla grande questo periodo di feste. Il colosso dello streaming ha segnato infatti il weekend con il maggior numero di spettatori di sempre, tra Natale e Capodanno.

Bridgerton è una serie in costume ambientata all’inizio del XIX secolo tra gli scandali familiari dell’Inghilterra aristocratica. Questa la sinossi ufficiale: Bridgerton segue le vicende di Daphne Bridgerton (Phoebe Dynevor), la figlia maggiore della potente famiglia Bridgerton mentre fa il suo debutto nel competitivo mercato matrimoniale di Regency London. Sperando di seguire le orme dei suoi genitori e trovare il vero amore, le prospettive di Daphne inizialmente sembrano non essere messe in discussione. Mentre suo fratello maggiore inizia a escludere i suoi potenziali corteggiatori, il foglio dello scandalo dell’alta società scritto dalla misteriosa Lady Whistledown pone Daphne sotto una cattiva luce. Entra in gioco il desiderabile e ribelle Duca di Hastings (Regé-Jean Page), scapolo impegnato e considerato match ideale dalle mamme delle debuttanti. Nonostante i due affermino di non volere nulla di ciò che l’altro ha da offrire, la loro attrazione è innegabile e le scintille volano mentre si trovano impegnati in una crescente battaglia di ingegni e mentre affrontano le aspettative della società per il loro futuro.” 

Prodotta da Shondaland e basata sui romanzi di Julia Quinn, Bridgerton è la prima serie partorita dopo il maxi-accordo siglato da Shonda Rhimes con la piattaforma streaming.

LEGGI ANCHE  Se Adam Sandler non vince l'Oscar, si vendicherà con un film bruttissimo

 

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Alberto Candiani

Alberto Candiani

Un veneto esportato a Bologna, con una laurea in cinema da mostrare e molta curiosità per tutto ciò che si può vedere, leggere e ascoltare.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments