Netflix ha diffuso i dati di visione, decretando La regina degli scacchi come la miniserie più vista del servizio streaming

Che La regina degli scacchi (qui la nostra recensione) fosse una delle serie più viste degli ultimi tempi, lo si può vedere dal trending che stanno avendo in questi giorni gli scacchi. Ora arriva la conferma anche dalla stessa Netflix. Il servizio streaming ha infatti diffuso i dati di visione che mostrano la serie tv come la mini-serie più vista di sempre al suo esordio sulla piattaforma.

Netflix tiene sempre molto segreti i suoi dati di visione. Ma in questo caso ha voluto confermare con dati concreti l’hype creatosi attorno alla serie tv La regina degli scacchi. Nelle prime quattro settimane dal debutto, gli utenti che si sono collegati per vedere la serie sono stati un numero record di 62 milioni di account.

Nonostante la misurazione sia complessa e anche abbastanza discutibile – vengono contati tutti gli utenti che vedono anche solo pochi minuti del prodotto-, il risultato appare comunque rilevante. Meglio de La regina degli scacchi aveva fatto solo Tiger King. In questo caso, pur trattandosi di una docu-serie, aveva attirato ben 64 milioni di utenti nei suoi primi 28 giorni di programmazione.

Bath Harmon, interpretata da Anya Taylor-Joy, che disputa una partita a scacchi in La regina degli scacchi

Beth Harmon (Anya Taylor-Joy) in una scena della mini-serie

Ma i record non finiscono qui. La serie con Anya Taylor-Joy ha infatti raggiunto la Top 10 dei contenuti più visti in tutti i 92 paesi in cui Netflix è presente. Inoltre è arrivata alla prima posizione, per almeno un giorno, in ben 63 nazioni diverse. Tra queste: Stati Uniti, Argentina, Russia, Israele, e pure in Italia.

LEGGI ANCHE  Robin Hood: online il teaser trailer del film con Taron Egerton e Jamie Foxx

Il co-creatore e showrunner Scott Frank ha così commentato il successo della mini-serie, lasciando trapelare le prime informazioni sul suo nuovo progetto. “Sono sia deliziato che stordito da questo riscontro, è oltre qualsiasi cosa potessimo immaginare. Siamo davvero riconoscenti per il fatto che così tante persone abbiano trovato il tempo di dedicarsi alla serie. E non vediamo l’ora di presentarvi la nostra nuova produzione sullo Yahtzee”.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Alberto Candiani

Alberto Candiani

Un veneto esportato a Bologna, con una laurea in cinema da mostrare e molta curiosità per tutto ciò che si può vedere, leggere e ascoltare.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments