Tom Holland, in occasione di un incontro con SyFy Wire, ha raccontato di essere concentrato sul sequel di Ammazzavampiri, uno dei più celebri film horror del 1985.

La pellicola, dal titolo originale Fright Night, racconta la storia di Charley Brewster, interpretato da William Ragsdale, un giovane fortemente convinto che il suo vicino di casa, Jerry Dandridge, sia un vampiro. Ammazzavampiri ottenne un grande successo e tre anni dopo la sua uscita Tommy Lee Wallace pensò a un sequel, Ammazzavampiri 2, a cui fece seguito anche un remake più recente, Fright Night – Il vampiro della porta accanto diretto da Craig Gillespie.

Ebbene, dopo anni di distanza, Tom Holland torna sul pezzo e spiega di aver già dato forma al nuovo progetto e di aver scritto circa 31.000 parole della sceneggiatura. Nella sua mente, il regista vede anche il ritorno di Evil Ed, amico del giovane protagonista Charley.

“Ci sto ancora provando” – ha dichiarato Tom Holland – “sto scrivendo il sequel di Ammazzavampiri proprio ora, ho scritto 31.000 parole. Al momento l’ho chiamato Fright Night: Resurrection. Sai, è l’unico modo che ho per proteggermi: se vuoi qualcosa fatta bene, devi farlo tu stesso”. 

ammazzavampiri

Il regista ha poi continuato la sua intervista parlando delle sue intenzioni circa l’evoluzione del progetto: “Naturalmente ritornano sia Charlie che Evil Ed. Sto riportando tutti quelli che posso. E lo chiamo resurrezione proprio perché dobbiamo far risorgere Billy Cole e Jerry Dandridge. Ma ora mi fermo e non dico altro”. 

Durante la sua intervista, Tom Holland ha anche parlato a lungo dell’esperienza del primo lungometraggio, dichiarando che all’epoca non era semplice portare avanti un progetto che parlasse dei vampiri. Infine, il regista ha chiuso dicendo: “Parlava di un adolescente che ama gli horror ed è convinto che il suo vicino sia un vampiro. In pratica parlavo di me. Stavo scrivendo dei film che amavo quando avevo 15,16,17 anni […]. È così che ho creato il personaggio di Peter Vincent, il presentatore dello show horror. Stavo parlando di me, della mia esperienza di crescita”. 

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

Giulia Leto

Giulia Leto

Appassionata di cinema, musica, arte, letteratura e tutto quello che l'essere umano può esprimere.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments