Octavia Spencer ha da poco compiuto 50 anni e ha ricevuto gli auguri di moltissime star di Hollywood.

La talentuosissima attrice ha raccontato circa colore che le hanno augurato un buon compleanno:

“Chris Evans è un caro amico. Katy Perry è una cara amica. Poi c’è stato Keanu Reeves che mi ha sorpreso”, ha confidato a Jimmy Kimmel. “Ovviamente ho iniziato a piangere come una bambina, esclamando ‘Keanu!’. È stato così favoloso”

Tale reazione di Octavia Spencer ha stupito, al che ha voluto motivare la risposta raccontando un aneddoto con protagonista proprio l’amatissimo attore:

“Ho fatto un provino e la mia auto si è rotta e nessuno mi ha aiutato, anche perché la mia macchina era così sporca, finché non è arrivato Keanu Reeves”, aveva raccontato l’attrice al The Meredith Vieira Show. “Era su una motocicletta e aveva il suo casco da motociclista con gli occhiali da sole e mi chiese tipo ‘Ehi, hai bisogno di aiuto?’. Lo ammetto, lo avrei fatto entrare e avrei spinto io la macchina ma lui mi disse ‘No, no, spingerò io’ ed io in quel momento pensai solo ‘Oh, toccherà la mia macchina!’

LEGGI ANCHE  Top Gun Maverick: il video spettacolare di Tom Cruise sul caccia

Infine Octavia Spencer ha parlato del fatto che, a causa delle riprese del suo ultimo progetto, ovvero Le Streghe, ha dovuto rinunciare ad alcuni importanti appuntamenti:

C’era l’ultimo film con gli Avengers, ho molti amici che sono nei film Marvel e quindi volevo andare a quella première“, ha ammesso l’attrice, aggiungendo. “Poi c’era il finale de Il Trono di Spade e mancare è stato molto doloroso per me“.

Ne approfittiamo, nel nostro piccolo, per fare gli auguri all’attrice.

E voi, cosa ne pensate di questo divertente aneddoto riguardante Keanu Reeves ed Octavia Spencer?

Fatecelo ovviamente sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Tommaso Serena

Tommaso Serena

Cinematograficamente onnivoro, sono cresciuto tra l'autorialità dei fratelli Coen ed i fagioli western di Bud Spencer e Terence Hill. Sogno di sceneggiare un film in cui Trinità e Bambino prendono a sberloni i responsabili del furto del proprio tappeto che "dava un tono all'ambiente".

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments