Teen Wolf: Dylan O’Brien sulla possibile reunion del cast

La star della fortunata serie tv Teen Wolf Dylan O'Brien spiega come tornerebbe più che volentieri al lavoro con il cast del franchise

0
251
Teen Wolf

Sono ormai passati tre anni dalla conclusione della serie tv Teen Wolf, arrivata alla sesta stagione.

A parlare della serie è stato Dylan O’Brien, il cui nome del personaggio è Stiles Stilinski, figlio dello sceriffo della città e migliore amico del protagonista, Scott McCall, interpretato dall’attore e musicista Tyler Posey.

L’attore ha espresso la volontà di tornare al lavoro sulla serie con gli amici e colleghi:

“Coglierei al volo l’opportunità di fare qualsiasi tipo di cosa. Torneremo insieme per realizzare qualche progetto prima o poi.”

Non è detto che il progetto di una nuova stagione venga accolta dai produttori della serie, certo la volontà da parte degli attori di lavorare al progetto è già un indizio importante sulla fattibilità.

L’attore è poi tornato a parlare del terribile incidente avvenuto sul set di Maze Runner:

Avevo amici che mi erano così cari e che sentivo di aver trascurato per anni. Dopo l’incidente è stato molto importante per me coltivare quelle relazioni e non perderle. Quello che mi è successo ha ricablato e riorganizzato completamente il modo in cui vedo la vita e ciò che ritengo importante“.

Tornato sul set poi Dylan O’Brien racconta di essere molto più scrupoloso:

Ogni volta che mi metto su un’attrezzatura del set, ne esamino ogni pezzo e anche di piùAncora oggi, se sono sul set e sto facendo un’acrobazia, se sono su una stunt car, se c’è qualche azione in corso, sono facilmente irritabile. C’è sempre un grado di ansia in me che non credo supererò mai“.

Sul nuovo film che lo vedrà recitare, ovvero Love and Monsters ha affermato:

“Ma che ca**o… è questo? È fantastico!. L’ho davvero adorato. Ho adorato l’umorismo, i personaggi, i mondi. Ho pensato che fosse davvero unico, strano e funky, divertente e tenero

Ecco il trailer del film:

Seguiteci su Ciakclub.

 

Cinematograficamente onnivoro, sono cresciuto tra l’autorialità dei fratelli Coen ed i fagioli western di Bud Spencer e Terence Hill. Sogno di sceneggiare un film in cui Trinità e Bambino prendono a sberloni i responsabili del furto del proprio tappeto che “dava un tono all’ambiente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here