Le riprese di Avatar 2 in Nuova Zelanda sono terminate

James Cameron ha annunciato che le riprese di Avatar 2 in Nuova Zelanda sono terminate e che quelle del terzo capitolo stanno per concludersi.

0
838
avatar 2

La travagliatissima produzione di Avatar 2, secondo capitolo del franchise avviato dalla mente di James Cameron nell’ormai lontano 2009, è a un punto di svolta. Dopo molti ritardi dovuti ai più vari motivi ai quali si è aggiunta l’ultima pandemia di coronavirus che ancora oggi stiamo affrontando, le riprese di Avatar 2 sono ufficialmente terminate.
Ad annunciarlo è stato lo stesso James Cameron in un intervento a un vertice austriaco con tema principale le soluzioni verdi per affrontare la crisi climatica.

Il regista ha dichiarato che, nonostante gli oltre quattro mesi di ritardo dovuti all’emergenza sanitaria, le riprese di Avatar 2 possono dirsi completate e che le riprese di Avatar 3 in Nuova Zelanda stanno per essere concluse.
Lo stesso Cameron ha poi dichiarato che quando Avatar 2 uscirà nelle sale mondiali il 16 dicembre del 2022 Avatar 3 sarà già quasi terminato.

L’emergenza sanitaria causata dal coronavirus ha provocato non pochi disagi alle grandi case di produzione e distribuzione come la Disney. La multinazionale si è dovuta adoperare per cambiare e modificare i propri palinsesti e i propri piani industriali. La Disney infatti non può permettersi flop dal momento che investe sempre cifre importanti sui propri lavori aspettandosi ritorni certi che la situazione di pandemia globale nella quale ci troviamo non può assolutamente dare.

Intanto il produttore di Avatar 2, Jon Landau, ha pubblicato sul proprio profilo Instagram alcune immagini dal set del nuovo film di James Cameron che mostrano Garrett Warren, uno stunt-man, dare indicazioni per alcuni stunt.
L’attesa per Avatar 2 si fa quindi sempre più interessante e, nonostante manchino più di 2 anni all’uscita del film, l’hype dei fan può essere sollecitato da qualsiasi news e qualsiasi rumour.
Avatar 3 uscirà a dicembre del 2024, Avatar 4 a dicembre del 2026 e Avatar 5 nello stesso mese del 2028, ma a giudicare da quanto affermato da James Cameron le idee della produzione sembrano essere ben chiare.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai “mattoni” filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here