Chris Evans risponde dopo la foto di nudo pubblicata per sbaglio

Dopo la gaffe legata alla pubblicazione di foto nudo Chris Evans rompe il silenzio attraverso il proprio profilo social con un tweet davvero spiritoso

0
909
Chris Evans

Non molti giorni fa una notizia ha fatto schizzare alle stelle le ricerche internet legate a Chris Evans poichè, maldestramente, l’attore che veste i panni di Capitan America ha pubblicato una sua foto in déshabillé, per utilizzare un eufemismo.

Dopo il polverone sollevato Chris Evans è quindi tornato sui social con il tanto atteso post che, pur senza sorvolare sull’accaduto, ha tenuto a sensibilizzare circa un tema delicato come le elezioni.

L’attore ha così deciso di spostare l’attenzione alle votazioni presidenziali del 3 Novembre, invitando tutti a non mancare l’appuntamento con la scheda elettorale.

“Ora che ho la vostra attenzione.. . Votate il 3 Novembre.”

Ha quindi scritto senza giri di parole ma utilizzando un’emoticon che tradisce vergogna.

Nei giorni scorsi Mark Ruffalo era intervenuto in difesa dell’amico affermando:

“Fratello, finchè Trump è in carica non c’è nulla che potresti fare per metterti in imbarazzo. Guarda il lato positivo.”

Visualizza immagine di origine

Anche Scott Evans, fratello di Chris, ha scherzato circa l’avvenimento, in un post del giorno seguente all’accaduto ha infatti scritto:

“Ieri non sono stato sui social media tutto il giorno, mi sono perso qualcosa?”

Nel frattempo, per chi volesse vederlo, è disponibile su Amazon Prime Video Knives Out – Cena con delitto, il suo ultimo film.

Per chi se lo fosse perso, ecco la trama:

Harlan Thrombey, romanziere, editore e carismatico patriarca di una bizzarra famiglia allargata, è morto. Scoperto dalla giovane cameriera Marta la mattina dopo un’imponente festa di compleanno per i suoi 85 anni, il cadavere eccellente ha la gola tagliata ma sembra essere il frutto di un suicidio. La lussuosa villa di campagna di Thrombey vede l’arrivo di due ispettori di polizia, dell’investigatore privato Benoit Blanc, e dei familiari del ricco imprenditore, guidati dai figli Linda e Walter e dalla nuora Joni. Con un’eredità che fa gola a ognuno di loro, e con un’indagine che gratta sotto la superficie degli eventi, la costernazione lascia velocemente il posto al sotterfugio e al pregiudizio.

Seguiteci su Ciakclub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here