In arrivo un documentario sugli ultimi giorni di vita di Robin Williams

Robin's Wish è il titolo del documentario diretto da Tyler Norwood che ripercorre gli ultimi giorni di vita di Robin Williams.

0
685
Robin Williams

Il suicidio di Robin Williams, avvenuto l’11 agosto del 2014, ha lasciato sconvolti tutti gli amanti del cinema. Dopo la morte dell’attore sono state molte le speculazioni, le teorie, le ipotesi che sono state avvallate circa la sua condizione mentale prima di morire.
Il documentario Robin’s Wish, il cui trailer è stato rilasciato nella giornata di ieri, cerca di dare risposte oggettive alla triste vicenda ripercorrendo gli ultimi giorni di vita di Robin Williams.

Il documentario, diretto da Tyler Norwood, sarà prodotto e distribuito in digitale e
on-demand da Vertical Enterteinment.
In Robin’s Wish verrà trattata con accuratezza la lotta di Robin Williams contro la demenza da corpi di Lewy, il disturbo neurodegenerativo che portò l’attore alla depressione e al suicidio.

Il documentario di Tyler Norwood conterrà interviste agli amici come Shawn Levy, che hanno seguito Robin Williams nella lotta contro la sua malattia, e anche alla moglie dell’attore, Susan Schneider Williams, che parlerà più approfonditamente delle condizioni finanziarie della famiglia prima del suicidio del marito e delle condizioni psichiche di quest’ultimo causategli dalla malattia.

“Con questo documentario, ho voluto chiudere il cerchio e onorare la memoria di Robin.
Per il mondo intero sarà un momento per guardare più in profondità nel carattere ispiratore e nelle esperienze vissute di un uomo davvero incredibile, qualcuno che ha toccato il cuore di tutti noi. Spero che faremo del bene al mondo, mostrando quello che stava attraversando Robin.”

Questo quanto dichiarato da Tyler Norwood in merito al documentario che uscirà il 1 settembre.

“[…]Contiene la verità che Robin e io stavamo cercando. Con l’inestimabile aiuto di alcuni esperti medici, ho pensato a cosa Robin avesse passato, finendo nel ricostruire la nostra esperienza insieme a un senso scientifico. E alla fine ho scoperto che quello che stavamo attraversando io e Robin, era più grande di noi.”

Queste le parole della moglie di Robin Williams, coinvolta nella produzione del documentario.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

 

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai “mattoni” filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here