Dogtooth: il film di Yorgos Lanthimos nelle sale ad agosto

Dogtooth, il film del regista greco Yorgos Lanthimos, arriverà nelle sale italiane il 27 agosto.Ecco il trailer in italiano del film.

0
479

Dogtooth arriverà nelle sale cinema italiane a partire adl 27 Agosto. Si tratta del film del regista greco Yorgos Lanthimos, candidato agli Oscar nella categoria di Miglior film straniero e premiato a Cannes nella sezione Un certain regard.

Insieme alla data ufficiale è disponibile anche il trailer in italiano, che potete vedere qui. Dogtooth si caratterizza per la sua ambientazione inquietante e surreale, che il regista utilizza per affrontare temi a lui cari quali la libertà, la famiglia, la solitudine, il lutto e il rancore. Il film parla infatti di una famiglia, composta da madre, padre e tre figli, che vive in una casa di periferia completamente isolata da un recinto. I tre ragazzi non hanno mai superato i confini della casa: sono cresciuti completamente isolati, educati dai genitori con regole insolite, senza influenze dall’esterno. Sono convinti che un ragazzo sia pronto a lasciare la famiglia solo nel momento in cui perde il canino destro. Tuttavia le cose cambiano quando il padre, per permettere a figlio di soddisfare i propri istinti sessuali, fa entrare in casa Christina, primo elemento estraneo con cui la famiglia entra in contatto.

dogtooth

Potete leggere qui la nostra recensione di Dogtooth.

Yorgos Lanthimos è un regista visionario e uno dei massimi esponenti del cinema greco attuale. Il suo ultimo film, La Favorita, ha ottenuto ben dieci nomination agli Oscar e ha permesso ad Olivia Colman di vincere come miglior attrice non protagonista. I suoi lavori precedenti sono stati premiati a Cannes: il Premio della Giuria è stato assegnato a The Lobster nel 2015, mentre Il sacrificio del cervo sacro ha ottenuto la miglior scenggiatura. I suoi film disorientano e sconvolgono lo spettatore, trasportato in un mondo bizzarro e inquietante in cui il confine tra realtà e finzione è sempre molto labile.

Questo e molto altro su CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here